Nutrizione

Come perdere peso bilanciando correttamente Calorie e Macronutrienti?

di Redazione

ultima modifica: 17 aprile 2019

Se si desidera sperimentare cambiamenti duraturi nel tuo corpo, stare in salute e aumentare la tua forma fisica, è utile analizzare in modo più approfondito la quantità di ogni macronutriente che consumi giornalmente. Ma cosa sono i macronutrienti? Come ripartire correttamente le calorie e i macronutrienti?


Dominanza di Estrogeni: un problema che potrebbe ostacolare la perdita di peso

di Redazione

ultima modifica: 04 aprile 2019

Se hai provato di tutto per perdere peso e non hai raggiunto il risultato sperato, il predominio degli estrogeni potrebbe essere il problema. Impara le semplici modifiche da apportare per tenere sotto controllo gli ormoni e raggiungere finalmente il tuo obiettivo.


Selenio: cos'è, quali sono i benefici, dove trovarlo

di Redazione

ultima modifica: 19 febbraio 2019

Il selenio è un oligominerale che agisce, principalmente, come componente dell'enzima antiossidante glutatione perossidasi, che opera insieme alla vitamina E nel prevenire i danni prodotti dai radicali liberi alle membrane cellulari.

Integrazione: sostituzione pasto o implementazione?

di Agnese Donati

ultima modifica: 13 novembre 2018

Sovente moltissimi allievi mi chiedono se uno shaker proteico, o una barretta possano considerarsi dei sostitutivi di un pasto normale. Un quesito che suscita moltissimo interesse sopratutto nel pubblico femminile, il cui interesse è certamente quello di diminuire le circonferenze di gambe e fianchi in una tempistica lampo. Esistono svariate casistiche ed obiettivi del pubblico in palestra o dello sportivo in generale alla ricerca di una soddisfazione spesso meramente estetica. Persone in sovrappeso, o intolleranti al lattosio piuttosto che al glutine, vegani e vegetariani. Come decidere allora quale sia la strategia migliore per perdere peso?

Integrazione e allenamento consigliato per principianti

di Agnese Donati

ultima modifica: 06 novembre 2018

Quando parliamo di metodologia d'allenamento è sempre buona cosa accorparla con l'integrazione. Svariate le volte in cui sentiamo dire che al principiante non servono integratori o simili, che a chi entra in palestra per la prima volta è sufficiente spaccarsi di allenamenti pesantissimi e che deve mangiare. Prestare maggiore riguardo non vuole dire lasciarlo allo sbaraglio creando un protocollo di allenamento quasi banale.

Integrazione e tarda età

di Agnese Donati

ultima modifica: 11 ottobre 2018

Anche per le fasce di età meno giovani vi è la possibilità di attuare un programma di attività fisica e di integrazione che possa contrastare l'invecchiamento cellulare e tutte le patologie che si fanno spazio con l'avanzare dell'età. Un soggetto anziano incorre con l'andar del tempo in svariate malattie più o meno gravi, che possono degenerare qualora non siano prese misure preventive.

L'intestino e le sue connessioni con il sistema nervoso centrale (SNC)

di Agnese Donati

ultima modifica: 05 ottobre 2018

Che esista una correlazione tra il sistema nervoso centrale ed il nostro intestino è cosa ormai comprovata e assodata. Il sistema nervoso centrale (SNC) possiede una diramazione: il sistema nervoso enterico (SNE), che risulta costituito da neuroni i cui corpi cellulari sono localizzati nella parete intestinale. Tali neuroni si occupano di muovere le pareti e le anse intestinali in base agli input che ricevono dall'esterno ed in particolare dal SNC. Esso è dunque responsabile delle risposte che vengono elaborate all'altezza del nostro apparato gastrico e dunque la vita che si conduce e le tensioni accumulate rivestono un ruolo fondamentale.

Cosa è bene sapere prima di acquistare un termogenico

di Agnese Donati

ultima modifica: 04 luglio 2018

Cos'è un termogenico e quale dei milioni disponibili attualmente in commercio fa al caso nostro? C'è da chiarire in prima analisi di quale tipologia di sostanza parliamo e l'obiettivo per il quale si ricorra all'utilizzo di un termogenico.

Qual'è l'allenamento ideale per persone in sovrappeso e obese?

di Agnese Donati

ultima modifica: 06 marzo 2018

È assodato che il protrarsi di una scorretta alimentazione e la sedentarietà costante portino all'insorgere della cosiddetta 'Sindrome metabolica'. Una piaga che affligge una buona parte della popolazione mondiale.

La dieta zona: teoria, punti chiave e risultati

di Niccolò Balboni

ultima modifica: 27 novembre 2017

Tale metodologia ha lo scopo di mantenere la produzione di insulina in una 'zona' né troppo alta né troppo bassa, ma in 'equilibrio', il tutto attraverso una particolare ripartizione dei macronutrienti ovvero 40% carboidrati, 30% proteine e 30% grassi nonché su una adeguata attività fisica e sul controllo quotidiano dello stress.