Allenamenti Tecniche di allenamento

Allenamento con i pesi o a corpo libero? Il segreto è trovare la combinazione vincente

Allenamento con i pesi o a corpo libero? Il segreto è trovare la combinazione vincente

di in Allenamenti - Tecniche di allenamento

ultima modifica: 11 giugno 2019


Molto spesso, anche in palestra, parlando con donne di tutte le età, il problema principale di tutte è capire come riuscire a trovare il perfetto equilibrio per non sovraccaricare troppo gli arti inferiori durante gli allenamenti.
In questo articolo vedremo come possono coesistere l'allenamento a corpo libero e quello con l'utilizzo di sovraccarichi.

Uno dei migliori alleati per un corretto stile di vita è senza dubbio l'esercizio fisico: che sia camminata, corsa, allenamento funzionale o allenamento con i pesi l'importante è fare sport. Sappiamo bene infatti i numerosi benefici che apporta al nostro organismo l'attività sportiva.

 

In questo articolo, indirizzato principalmente ad un pubblico femminile, vedremo come riuscire a combinare nel migliore dei modi allenamento con i pesi e allenamento a corpo libero.

 

Molto spesso, anche in palestra, parlando con donne di tutte le età, il problema principale di tutte è capire come riuscire a trovare il perfetto equilibrio per non sovraccaricare troppo gli arti inferiori durante gli allenamenti. Ovviamente non stiamo parlando di ‘atleti' che devono gareggiare, ma di persone che non hanno obiettivi particolari, se non quelli di restare in forma e avere un corpo tonico e sano. Gli allenamenti in palestra con troppo peso e focalizzati sopratutto negli arti inferiori possono dunque provocare evidente gonfiore e ritenzione idrica, anche se il soggetto in questione segue perfettamente una corretta alimentazione e allenamento. Qual è allora il problema? Non sempre quello che funziona per una persona funziona anche per un'altra. Bisogna quindi trovare la combinazione giusta per ogni soggetto. Molto spesso la combinazione vincente che ho visto funzionare e che ho provato in prima persona è alternare allenamento con i pesi e allenamento a corpo libero.

 

L'allenamento a corpo libero è un allenamento che come si capisce dal nome non ha bisogno di attrezzature particolari, perché sfrutta il peso del nostro corpo. Viene spesso utilizzato da persone che magari non hanno tanto tempo per allenarsi e quindi optano per un allenamento a casa o al parco che non prevede uso di attrezzi. É ottimo anche per chi viaggia spesso, in quanto basta avere un elastico e una corda ed il gioco è fatto.
Io consiglio questo tipo di allenamento per allenare maggiormente la parte inferiore. Non utilizzando sovraccarichi si potrà puntare di più sul controllo del movimento, sentendo bene lavorare i muscoli e riuscendo anche a fare più ripetizioni. Ovviamente io consiglio questo tipo di allenamento sempre alternato a esercizi con i pesi. Il segreto quindi è trovare il metodo più giusto per ognuno di noi.

 

Vediamo ora i vantaggi dell'allenamento a corpo libero:

  • Si ha la possibilità di praticarlo ovunque: casa, palestra, in vacanza, al parco. Ottimo per esempio anche in estate quando la voglia di chiudersi in una palestra è poca;
  • Esistono tantissimi esercizi da poter alternare, evitando quindi di annoiarci;
  • Ci permette di sentire lavorare bene il muscolo senza sovraccaricarlo troppo;
  • Ottimo allenamento per chi è entrato da poco nell'ambiente della palestra e vuole partire con qualcosa di un po' più ‘soft'.

Vi posso assicurare che anche senza utilizzare troppi pesi l'allenamento sarà comunque molto stancante e finirete l'allenamento super soddisfatte!

Di seguito vi mostrerò un mini circuito da integrare al vostro allenamento, con focus sui glutei (ripetere per 5 volte):

  • Jump squat x 12
  • Affondi indietro incrociati (10 x gamba)
  • Camminata laterale per abduttori (10 passi x gamba; il massimo sarebbe eseguire questo esercizio con l'elastico sopra le ginocchia).

Tag: abbinare pesi e corpo liberoallenamento corpo libero schedaalternare pesi e corpo liberocorpo libero o pesiesercizi a corpo liberoesercizi a corpo libero a cosa servonoesercizi corpo libero glutei e cosceesercizi multiarticolari corpo liberoscheda corpo libero e pesi

Articoli consigliati:

Zone training: concetti base e sua struttura

Questo Protocollo viene ideato verso la fine degli anni '70 da Brian Johnston basandosi sul concetto di ROM settoriale di un dato gesto. Il… leggi tutto

Allenarsi in estate: i consigli degli esperti

Per uno sportivo l'estate offrre le premesse per un piacevole allenamento, ma come è risaputo porta con sè caldo e umidità eccessivi, i quali… leggi tutto

Westside barbell: il metodo di powerlifting ideato da Louie Simmons

Louie Simmons è un powerlifter e strength coach americano famoso per essere lo sviluppatore del Westside Barbell method per il powerlifting e… leggi tutto