Search Menu
 
Cookie policy
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Pancakes: la guida completa per averli alti e soffici come quelli su Instagram
Pancakes: la guida completa per averli alti e soffici come quelli su Instagram

Pancakes: la guida completa per averli alti e soffici come quelli su Instagram

Data: 05 febbraio 2021

Le regole per una colazione perfetta il giorno di San Valentino (ma non solo questo giorno) sono davvero semplici da rispettare..
Non deve mancare un dolce goloso, quello che si prepara deve essere fatto con le proprie mani e non devono assolutamente mancare questi pancakes soffici alla crema e vaniglia accompagnati dalla confettura di lamponi perchè fidatevi; dare il buongiorno con un caffè e questi pancakes sarà un'idea perfetta per iniziare la giornata e sarà amore di sicuro..

Seguimi in questa ricetta; prepariamo insieme dei pancakes soffici senza zucchero ed altissimi anche senza il lievito..

Il segreto per avere dei pancakes alti e soffici è che non ci sono segreti: il giusto bilanciamento degli ingredienti per evitare di ottenere impasti troppo liquidi e il giusto riposo della pastella sono già delle buone basi dalle quali partire.

In questo articolo trovi la guida completa per ottenere i pancakes di Instagram: rispondiamo alle tue domande ma se ne hai altre non esitare a farle..

L'ingrediente che non deve assolutamente mancare nella dispensa di ognuno di voi è About Breakfast che sa rendere soffice qualsiasi tipo di preparazione nella quale decideremo di utilizzarlo.
Le sue componenti, infatti, mixate con altri ingredienti sono perfetti per ottenere impasti soffici, areati, leggeri e digeribili anche senza il lievito.

Dietro ogni dolce è nascosta la chimica:
La sinergia tra le diverse molecole di un ingrediente riesce a dare vita a tantissime preparazioni anche se mancano di un qualcosa..

Il motivo è semplice e non va cercato nel potere di un ingrediente ritenuto indispensabile ai fini della resa ma nelle sue qualità chimiche che sono essenziali per la riuscita di molte delle nostre ricette e questo About Breakfast lo sa bene.

Soffici, senza burro e zucchero, questi pancakes saranno amore al primo morso e non solo a San Valentino!!!

Un altro segreto per dei pancakes perfetti sono i grumi; sì avete letto bene!!!
Non è necessario, infatti, lavorare a lungo l'impasto e, lasciando dei grumi all'interno della pastella, il glutine contenuto nelle farine (non sempre) non si attiverà completamente compattando l'impasto in cottura (è questo il suo lavoro).
Fondamentale rimane poi il giusto riposo prima della cottura dei pancakes: una pastella densa, che ha bisogno di essere distribuita nella padella addiritura con il dorso di un cucchiaio, è una pastella che ha riposato: i pancakes che nasceranno non saranno delle crepes sottili ma frittelle morbide, alte e spumose in grado di assorbire perfettamente anche le creme o gli sciroppi con i quali decideremo di accompagnare la nostra colazione.


Senza sporcare, utilizziamo un contenitore e un cucchiaio..
Alle prime bollicine li giriamo e in un minuto escono dal padellino pronti per essere impilati e farciti..

Per avere dei pancakes perfetti nella consistenza, un altro aspetto da prendere in considerazione è la cottura: la temperatura deve essere perfetta.
Se troppo alta il fondo brucerà la parte del pancake a contatto con il padellino schermando, inoltre, il calore e se troppo bassa, il risultato sarà quello di pancakes gommosi (solitamente è quello che avviene con la cottura del primo pancake proprio perchè il padellino non ha ancora raggiunto la temperatura ottimale).


Per avere i pancakes a tema San Valentino è possibile realizzarli a forma di cuore.
Come fare? Basterà semplicemente cuocere i pancakes seguendo il procedimento sotto e, una volta cotti, con un tagliabiscotti a cuore, ricavare le forme.

Per averli perfettamente rotondi senza l'apposita padella basterà invece cuocere l'impasto in un piccolo padellino da 10cm e saranno perfetti, alti e soffici come quelli fatti con la padella apposita..

E il classico pancake alto e perfetto che si vede su Instagram?

Chi decide di fare il classico pancake alto (quello spesso chiamato con quel nome odioso di "ciccio") dovrà procurarsi un padellino di 12-14cm con fondo antiaderente, un coperchio e cuocere, a fiamma bassa, il primo lato per circa 15 minuti e il secondo per altri 5.
Se rimane basso è perchè gli ingredienti non sono stati ben bilanciati: troppi liquidi pesano!!!
Il resto non ve lo raccontano ma anche i loro pancakes hanno circonferenze irregolari soltanto che vanno a finire dentro foto perfette e ritoccate (bevono caffè da tazze vuote vuoi che non avvenga la magia di Photoshop!?).
Ripresi da una certa prospettiva risultano molto più alti di quanto in realtà lo siano e quando sono ricoperti di crema di cacao è perchè si sono bruciati e, per renderli "instagrammabili" e perfetti per le stories, si rivedono addirittura i macros e si aggiunge del cacao amaro o altro per coprire lo scuro del bruciato.

Conoscete altri segreti per risultati perfetti? Raccontateci tutto nei commenti!

Nel frattempo, vi lascio il mio risultato perfetto; l'impasto per avere i pancakes piu soffici di tutti e che diventeranno la vostra colazione preferita non soltanto il giorno di San Valentino ma sempre!

Ingredienti per 4 pancakes (o pancake alto nel padellino da 12cm):

30g di About Breakfast gusto Vaniglia (o a scelta)

10g di Farina di Avena aromatizzata al gusto Crema

(potete fare anche 40g totali di About Breakfast)

100g di albume

4g di idrolitina

20g di succo di limone

Procedimento:

Versiamo in un contenitore gli albumi ed aggiungiamo anche le farine.

Giriamo velocemente con un cucchiaio.

Uniamo l'idrolitina e sopra aggiungiamo il succo di limone.

Lasciamo reagire per 3-5 minuti.

Giriamo bene con un cucchiaio fino a quando la schiuma data dalla reazione si sarà completamente assorbita e la pastella avrà raddoppiato il suo volume risulatando densa e compatta.


Lasciamo riposare l'impasto per 10 minuti in frigo.

Scaldiamo una padella (o padellino) sulla quale abbiamo passato dell'olio di cocco tamponato con della carta da cucina.

Iniziamo a cuocere rispettando i tempi visti sopra.

Realizziamo la nostra torretta e decoriamo la superficie con un cuore di confettura di lamponi.


Prepariamo il cappuccino e gustiamo subito una delle colazioni più buone mai fatte!!!

Ti è piaciuta questa ricetta? Trovi interessanti queste guide per utilizzare al meglio i prodotti ed avere dolci sani?

 

 

 

 



 

 




Sharing is Caring!






FAI SENTIRE LA TUA VOCE!
Opinioni, dubbi, richieste: lasciaci un commento



Acquista in sicurezza su IAFSTORE
Sconto 10% extra sul primo ordine