Nutrizione Diete

La Dieta Anti Age: 5 cibi contro l'invecchiamento della pelle

La Dieta Anti Age: 5 cibi contro l'invecchiamento della pelle

di in Nutrizione - Diete

ultima modifica: 03 settembre 2019


Esiste una dieta che rallenta l'invecchiamento della pelle? In questo articolo vi parliamo delle 5 tipologie di alimenti che non devono mai mancare nel nostro piatto per rallentare l'invecchiamento dei tessuti e garantirsi una pelle del viso e del corpo luminosa ed elastica a ogni età.

Tutti sappiamo che l'alimentazione è il fattore che incide maggiormente sullo stato di salute e sulla qualità di vita delle persone. Ormai è diventato un mantra: è essenziale seguire una dieta corretta per aiutare a prevenire le malattie.

 

Ma combinare correttamente gli alimenti serve anche a conservare la bellezza del nostro organo più esteso: la pelle. Mangiare quotidianamente alcune tipologie di alimenti aiuta a contrastare l'invecchiamento della pelle e a ritardare il più possibile la comparsa delle odiatissime rughe.

 

La ricerca si concentra da anni con grande attenzione per trovare i migliori alimenti e la dieta più indicata per "rallentare" l'invecchiamento dei tessuti, o meglio ancora, per invecchiare in modo sano.

Vediamo quindi quali sono i cibi contro l'invecchiamento della pelle da inserire nella dieta secondo questi studi:

I grassi "buoni"

1. Grassi:

Un pilastro fondamentale per mantenere la pelle elastica è la qualità la quantità di lipidi nella nostra dieta.

 

Sono ormai molteplici gli studi che dimostrano l'effetto pro-infiammatorio, pro-ossidante, iperglicemizzante dei grassi saturi, mentre consumare un'opportuna quota di acidi grassi essenziali polinsaturi, come gli omega 3, garantirebbe una serie d'importanti azioni protettive e anti aging.

 

La dieta anti age contro l'invecchiamento dovrebbe essere quindi ricca di pesce azzurro (sardine, palamita, aringhe, acciughe, sgombro ecc...), semi oleaginosi (girasole, lino, sesamo, zucca), olio extravergine d'oliva, avocado e frutta secca (mandorle, noci, nocciole, noci pecan, noci brasiliane, pinoli, pistacchi ecc...)

 

Alcuni cereali integrali

2. Carboidrati:

Anche in questo caso, diversi studi sostengo l'utilità dietetica dei carboidrati complessi a lento assorbimento come quelli presenti nei prodotti integrali - che mantengono intatto il patrimonio nutritivo del chicco cioè la crusca e il germe, ricco di vitamine e sali minerali - e nei cereali come frumento, avena, riso, orzo, segale, mais, sorgo.

 

È stato riscontrato, invece, che l'abuso di zuccheri semplici come quelli presenti nelle farine raffinate (farina bianca o 00 in primis) sembra associarsi a un aumentato rischio nel tempo di patologie metaboliche come il diabete, patologie autoimmunitarie e infiammatorie.

 

Per questo motivi, la dieta anti aging dovrebbe comprendere cereali integrali e limitare farine raffinate e zuccheri semplici.

 

Le fonti di proteine nella dieta

3. Proteine:

Molti studi scientifici sono ancora discordi in merito alla fonte migliore di proteine da assumere.

 

Nonostante questo, però, si consiglia l'uso alternato di tutte le proteine a disposizione, sia animali che vegetali, per assicurarsi un apporto proteico e nutrizionale il più completo possibile.

 

Via libera quindi al consumo di legumi come ceci, fave, fagioli, soia, lenticchie e piselli, inserendo però nella dieta anti age anche prodotti animali di alta qualità, ottimali per il mantenimento della pelle come uova, carni bianche, rosse, pesce, molluschi e crostacei.

 

Frutta e verdura

4. Frutta e verdura:

In una dieta anti age non possono mancare frutta e verdura per portare freschezza e colore nel piatto.

 

Sono tantissimi i lavori pubblicati che esaminano le virtù nutrizionali di questi alimenti, concentrandosi prevalentemente sul loro straordinario potere antiossidante, visto che uno dei principali protagonisti dell'invecchiamento della pelle è proprio lo stress ossidativo. 

 

Attualmente, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) consiglia l'assunzione di minimo 5 porzioni giornaliere suddivise tra frutta e verdura (circa 400gr in tutto), stando ben attenti a variare il proprio menu così da mangiare prodotti di tutti i colori, quindi blu/viola, arancio/rosso, giallo, verde e bianco e, preferibilmente, di stagione.

 

A cosa corrisponde una porzione?

  • Un frutto medio
  • Un piatto di circa almeno 50gr d'insalata
  • Un piatto di verdure (cotte o crude)
  • Una coppetta di macedonia
  • Un bicchiere di succo di frutta al 100%

Borraccia di acqua

5. Acqua

Pelle lucente, cute spessa e nutrita, riduzione degli inestetismi cutanei e dei segni sul volto e sul collo rappresentano solo alcuni dei benefici estetici legati a un corretto stato d'idratazione.

 

Non c'è niente da fare: bere almeno 2lt d'acqua al giorno è fondamentale non solo per la corretta funzionalità degli organi, ma anche per mantenere un aspetto sano e fresco.

 

Il mio consiglio è di fornirsi di una buona borraccia da tenere sempre con se e ricaricare al bisogno, senza dimenticarsi di lavarla accuratamente e farla asciugare per bene dopo ogni uso, così da evitare contaminazioni batteriche. Ottimo per la nostra pelle e per il pianeta!

 

Queste sono le principali linee guida per seguire una corretta alimentazione contro l'invecchiamento, ma c'è ancora un fattore che può aiutarci a mantenere una pelle bella e giovane:

Integrazione

Un integratore davvero molto utile contro l'invecchiamento della pelle è il Goji, nome che prende dal frutto della longevità dai tibetani, un 'super food' antiossidante utilizzato proprio nella medicina anti ageing. Il Goji contiene:

  • Vitamina A
  • vitamina C
  • Tutte le vitamine del gruppo B
  • Un mix di sali minerali
  • 18 aminoacidi diversi e molti altri elementi

È ottimo nei periodi di forte stress (di qualsiasi natura) e come supporto alla dieta perchè ripristina velocemente le scorte di vitamine e sali minerali.

 

Questa super bacca presenta notevoli benefici per il nostro corpo ed è utile in numerosi campi come azione di contrasto all'invecchiamento della cute, aiutando il sistema cardiocircolatorio e supportando le funzioni del sistema immunitario per rinforzare le naturali difese dell'organismo e proteggere da eventuali danni provocati dagli agenti patogeni a tessuti, cellule, DNA.

 

Scopri di più sull'integratore Goji!

 

 

 

Hai mai provato una dieta antiage? Come ti sei trovato? Lasciaci un commento!

 

 

Tag: anti agebellezzatrattamenti pelle

Articoli consigliati:

Digiuno intermittente: come funziona? Parte 1

Chiamato anche Intermittent fasting, il digiuno intermittente è un approccio alimentare che consiste nell'inserire dei digiuni pianificati con… leggi tutto

Cosa è bene sapere prima di acquistare un termogenico

Cos'è un termogenico e quale dei milioni disponibili attualmente in commercio fa al caso nostro? C'è da chiarire in prima analisi di quale tipologia… leggi tutto

Integrazione e tarda età

Anche per le fasce di età meno giovani vi è la possibilità di attuare un programma di attività fisica e di integrazione che possa contrastare… leggi tutto