IAFSTORE blog Approfondimenti

Bodywork: terapie per il nostro corpo

Bodywork: terapie per il nostro corpo

di in IAFSTORE blog - Approfondimenti

ultima modifica: 12 dicembre 2016


In questo articolo vengono descritte le varie terapie esercitate dai professionisti per curare il nostro corpo.

Fin dagli albori dell'umanità, le tecniche di manipolazione del corpo sono state utilizzate per curare ferite e malattie nonchè per favorire il rilassamento e il recupero della salute. La forma di manipolazione esterna del corpo che determinano il rilassamento e il recupero della salute. La forma di bodywork più diffusa è il massaggio. Quasi tutti hanno familiarità con il massaggio, che amplica uno sfregamento e una pressione esercitata sui muscoli e sui tessuti molli. Numerose altre forme di manipolazione, tuttavia, possono contribuire a prevenire e curare disturbi. Curarsi in modo naturale comprende raccomandazioni specifiche negli ambiti del massaggio, dell'agopuntura, della riflessologia, della terapia e di svariate altre pratiche naturali.

   I terapeuti si sono resi conto ormai da tempo che la superficie esterna del corpo può essere sfruttata come veicolo o come centro riflessogeno per influenzare positivamente gli organi interni. Il corpo umano è una complessa rete intelligente di muscoli, tessuti molli e strutture nervose che comunicano tra loro e, di fatto, un disturbo o uno squilibrio a livello dei tessuti molli può portare o contribuire a determinare uno squilibrio altrove.

Tutti hanno subito traumi alla muscolatura, alle ossa e al tessuto connettivo più volte nel corso dell'esistenza; nei casi più gravi è necessario ricorrere a farmaci specifici per trattare sindromi dolorose e infiammazioni gravi, ma il più delle volte è sufficiente stimolare il meccanismo di guarigione del corpo. Svariate forme di bodywork migliorano la circolazione sanguigna e linfatica, che consentono la disintossicazione delle cellule corporee e dei tessuti allo scopo di riprendersi da un trauma. Vari studi hanno inoltre dimostrato che le tecniche di manipolazione profonda dei tessuti stimolano le cellule del sistema immunitario che combattono le infezioni. Un numero sempre crescente di persone si sta rivolgendo ai terapeuti che praticano il bodywork per ridurre gli effetti dello stress sia sul fisico che sullla mente.

Agopuntura e digitopressione

Queste terapie si basano sul concetto propugnato dell'antica medicina cinese secondo cui il corpo presenta dodici canali lungo i quali sono distribuiti i punti di agopuntura e digitopressione e nei quali scorre l'energia vitale, denominata qi (pronunciato «ci» e alternativamente scritto «chi»). La malattia si manifesta quando uno o più di questi canali, ossi i meridiani, sono bloccati. Utilizzando appositi aghi (ago-puntura) o esercitando una pressione su punti specifici (digitopressione) il terapeuta ripristina il flusso di energia e l'equilibrio del corpo. I punti di agopuntura e digitopressione sono centinaia, e ciascun punto è associato a una o più indicazioni terapeutiche. Coloro che operano secondo i criteri della medicina orientale utilizzano l'agopuntura e la digitopressione nella pratica professionale.

Agopuntura

Chiropratica

Si tratta di un sistema di cura basato sul presupposto che il cattivo stato di salute della colonna vertebrale (sublussazioni) impedisce il corretto decorso dei nervi e determina di conseguenza la malattia. Grazie a manipolazioni specifiche della colonna  vertebrale e degli arti, è possibile ripristinare lo stato di salute e le normali funzioni corporee. I medici chiropratici ricevono in primo luogo una formazione classica come medici di base.

Chiropratica

Terapia craniosacrale

La terapia craniosacrale è considerata una tecnica di bodywork dolce e non invasiva. Il sistema craniosacrale è costituito dalle membrane e dal liquido cerebrospinale, che circonda e sostenta il cervello e il midollo spinale. Esso si estende dalle ossa del capo (cranio) alle ossa che si trovano alla base della spina dorsale (sacro). Il liquido all'interno delle membrane viene costantemente assorbito e rinnovato, e tale alternanza crea movimenti lievi e ritmici di espansione e contrazione che il terapeuta è in grado di percepire e monitorare. Egli effettuerà dunque leggere manipolazioni per correggere gli squilibri e ripristinare il corretto flusso del liquido. Per diventare un terapeuta craniosacrale è necessario ricevere una formazione specifica.

Terapia craniosacrale

Idroterapia

L'idroterapia è una tecnica di bodywork che sfrutta l'acqua come agente terapeutico per stimolare il processo di guarigione. L'acqua viene utilizzata allo stato liquido, ad esempio nei bagni, solido, ossi sotto forma di ghiaccio, e gassoso nel caso della sauna. Diversi terapeuti sono in grado di praticare numerose forme di idroterapia.

Magnetoterapia

I magneti vengono utilizzati ponendoli a contatto o in prossimità della pelle per influenzare positivamente il campo magnetico del corpo, allo scopo di favorire il processo di guarigione. È stato dimostrato che possono ridurre il dolore e le infiammazioni.

Massaggio

Il massaggio consiste nell'impiego terapeutico di una pressione esterna esercitata sulla cute e sui muscoli del corpo. I massoterapisti utilizzano numerose tecniche di massaggio differenti.

Massaggio

Medicina osteopatica

La madecini osteopatica, altrimenti nota come osteopatia, è un approccio medico basato sul presupposto che l'apparato scheletrico (colonna vertebrale e arti) è strettamente correlato alla salute dell'ambiente interno del corpo. Gli osteopati ricorrono alla manipolazione della colonna vertebrale per trattare i disturbi sistemici e a carico dell'apparato muscolo-scheletrico dei pazienti. Hanno inoltre ricevuto una formazione in campo farmacologico e chirurgico e di norma esercitano come medici di base.

Fisioterapia

Per fisioterapia si intende l'impiego di terapie esterne per prevenire e trattare condizioni patologiche. Può implicare l'uso del caldo, del freddo, della luce nonchè di mezzi fisici e meccanici per favorire il processo di guarigione del corpo. I fisioterapisti sono medici qualificati specializzati in fisioterapia. Molti medici della scuola olistica integrano le tecniche di fisioterapia nella pratica personale.

Riflessologia

La riflessologia prevede l'uso della pressione terapeutica sulle zone riflessogene del piede per stimolare i meccanismi di guarigione naturali del corpo. Il presupposto è che gli organi interni possono essere positivamente influenzati dall'opportuna applicazione di una pressione su punti riflessogeni specifici delle mani e dei piedi. Numerosi massoterapisti sono anche esperti in riflessologia.

Riflessologia

Tag: patologietrattamenti

Articoli consigliati:

Perchè molti hanno ancora paura di comprare online?

Molte persone sono ancora reticenti a fare acquisti su internet, causa cattiva comunicazione effettuata da aziende senza scrupoli il cui unico… leggi tutto

Come eliminare la pancia in modo sano

Sono molteplici le condizioni che determinano l'insorgere della cosidetta "pancia", non sempre riconducibili a problemi di struttura addominale… leggi tutto

L'integrazione alimentare: scelta consapevole al netto dei falsi miti

Scegliere di integrarsi non è un lusso per pochi o un privilegio riservato a chi guadagna di più, è molto altro. Si tratta di ascoltare e interpretare… leggi tutto