Benessere Star bene: approfondimenti

ZmaPRO: il multi-integratore del benessere

ZmaPRO: il multi-integratore del benessere

di in Benessere - Star bene: approfondimenti

ultima modifica: 22 maggio 2019


Sebbene lo abbia utilizzato in un contesto sportivo agonistico, ZmaPRO è un'integratore adatto a tutti gli uomini, zinco e magnesio sono minerali importanti per la salute e secondo svariate indagini le popolazioni, comprese quelle più industrializzate, presentano carenze consisenti di questi minerali nella propria alimentazione.
Ma scopriamo insieme a cose serve lo ZMA e come funziona.

Sebbene lo abbia utilizzato in un contesto sportivo agonistico, ZmaPRO è un'integratore adatto a tutti gli uomini, zinco e magnesio sono minerali importanti per la salute e secondo svariate indagini le popolazioni, comprese quelle più industrializzate, presentano carenze consisenti di questi minerali nella propria alimentazione.
Questo prodotto contiene zinco, magnesio e vitamina B6 e grazie a queste proprietà ha avuto un ruolo importante nei mesi successivi alle mie competizioni, tutti sappiamo quanto sia faticosa una preparazione agonistica e quanto ciò possa influire sul nostro stress (fisico e psicologico) e conseguentemente incidere sul nostro profilo ormonale.
La differenza con l'assunzione di ZmaPRO di Yamamoto® Nutrition l'ho avvertita già dopo la seconda settimana di utilizzo, svegliandomi al mattino generalmente più attivo e sentendomi meno spossato durante la giornata, questo sicuramente dovuto ai benefici apportati dallo zinco, grazie al suo potere di ripristino ormonale e dal magnesio, che si sa riduce le sensazioni di stanchezza e fatica (andrebbe aggiunto che la vitamina B6, sostiene il lavoro di entrambi i minerali).
Questo integratore avendolo utilizzato per lo scopo di riequilibrare il mio organismo, l'ho assunto a stomaco vuoto la sera prima di andare a dormire, questo per favorirne la funzione e creare una specie di lavoro in sinergia con il mio corpo, sfruttando contemporaneamente l'assimilazione del prodotto al fine di stimolare la produzione di testosterone con il rilascio naturale di ormone della crescita che è risaputo avvenire durante le prime ore del sonno.
Per quanto riguarda il tempo di somministrazione è stato di circa 90 giorni, va detto che ho assunto il doppio della dose giornaliera consigliata dal momento che quella indicata sull'etichetta la ritenevo un po' bassina, ad ogni modo consiglio caldamente di sentire sempre il parere di un medico prima di prendere iniziative ed agire di testa propria.
Assieme a questo prodotto ho utilizzato gli omega 3 di Iafstore® Supplements e il nuovo Multivita UOMO di Yamamoto® Research per avere un supporto completo di vitamine e sali minerali.
Sebbene io pensi che una somministrazione anche più duratura non avrebbe generato alcun impatto negativo, sono dell'idea che qualsiasi genere di integrazione agisca al meglio quando ciclizzata nel tempo.

Tag: integratorizinco mattina o serazma controindicazionizma migliorezma testosteronezma yamamoto

Articoli consigliati:

Malattie da raffreddamento: una scocciatura per l'atleta

Secondo la medicina naturale, i malanni da raffreddamento hanno origine da problemi viscerali come intossicazioni croniche intestinali e infiammazioni:… leggi tutto

Innevitil®, il segreto per avere una pelle perfetta

Spesso ci troviamo a dover nascondere le imperfezioni della pelle dovute all'avanzare dell'età... ma si sa che questa non è una buona soluzione… leggi tutto

L'integrazione alimentare: scelta consapevole al netto dei falsi miti

Scegliere di integrarsi non è un lusso per pochi o un privilegio riservato a chi guadagna di più, è molto altro. Si tratta di ascoltare e interpretare… leggi tutto