Search Menu
Porridge: perchè ce lo consigliano? Fa davvero così bene?
Porridge: perchè ce lo consigliano? Fa davvero così bene?

Porridge: perchè ce lo consigliano? Fa davvero così bene?

Data: 14 ottobre 2020

Le fibre, la qualità dei carboidrati, la composizione delle proteine, gli acidi grassi insaturi, le numerose vitamine, i sali minerali, gli enzimi ne fanno un super food; uno di quelli che non dovrebbe mai mancare nella dispensa di ognuno di noi.
Parliamo dell'avena; un cereale dalle infinite proprietà.

L'avena (Avena sativa) è un cereale di grande valore nutrizionale. Sotto il profilo dei macronutrienti, si tratta di un'eccellente fonte di fibre solubili, proteine, grassi insaturi e carboidrati complessi. E' tuttavia sul piano dei fito-nutrienti che l'avena sorprende per le sue straordinarie proprietà salutistiche. La ricchezza in Beta-Glucani, acidi fenolici, flavonoidi e composti fenolici azotati (avenantramidi), rende l'avena un vero e proprio superalimento (superfood). www.prezzisalute.com. In quanto tale, se consumata nell'ambito di una dieta globalmente equilibrata e di uno stile di vita sano, l'avena può contribuire alla prevenzione di alcune delle principali malattie croniche non trasmissibili (metaboliche come il diabete e il colesterolo alto, cardiovascolari e oncologiche).

Copyright © PrezziSalute.com – Testo Riproducibile Citando la Fonte
Fonte: https://www.prezzisalute.com/Integratori/Avena.html

L'avena vista da vicino

Ricca di fibre e di vitamine del gruppo B; l'avena è un cereale in grado di ridurre i livelli del colesterolo e i picchi glicemici

Ricca di fibre e di vitamine del gruppo B, l’avena è un cereale energizzante che è in grado di ridurre i livelli di colesterolo cattivo e di prevenire i picchi insulinici. Scopriamo tutte le proprietà dell’avena.

Fonte: https://www.viversano.net/alimentazione/mangiare-sano/avena-proprieta-controindicazioni/
Ricca di fibre e di vitamine del gruppo B, l’avena è un cereale energizzante che è in grado di ridurre i livelli di colesterolo cattivo e di prevenire i picchi insulinici. Scopriamo tutte le proprietà dell’avena.

Fonte: https://www.viversano.net/alimentazione/mangiare-sano/avena-proprieta-controindicazioni/
Ricca di fibre e di vitamine del gruppo B, l’avena è un cereale energizzante che è in grado di ridurre i livelli di colesterolo cattivo e di prevenire i picchi insulinici. Scopriamo tutte le proprietà dell’avena.

Fonte: https://www.viversano.net/alimentazione/mangiare-sano/avena-proprieta-controindicazioni/

Avena Sativa; è questo il suo nome scientifico, una pianta appartenente alla famiglia delle graminacee utilizzata, in passato, come alimento sia dagli uomini che dagli animali.
Dall'avena si ricavano i fiocchi che provengono dalla lavorazione dei chicchi e che, cotti al vapore e pressati con dei macchinari appositi, assumono la forma che siamo soliti osservare in questo cereale ed anche la farina usata per biscotti, latte, torte e preparati per la colazione.

Con l'avena potrete realizzare colazioni o merende versatili, sane, golose.
Potrete cambiare il gusto delle basi scegliendo tra infinite opzioni che il mercato produttivo ci offre e aggiungere ciò che più vi piace: dalla frutta fresca a quella secca, semini o cioccolato gustando un piatto sano che non stanca mai

L'avena è un cereale ricco di proteine e di carboidrati a basso indice glicemico.
Importante anche il contenuto di fibre che permette di regolarizzare il transito intestinale e prevenire il senso di fame grazie all'alto potere saziante.

E se seguite una dieta vegana, siete intolleranti al glutine o al lattosio nessun problema perchè potrete adeguare questo cereale alla vostra alimentazione utilizzando bevande vegetali o ancora avena senza glutine

Presente in commercio anche nella forma gluten-free; contiene, inoltre, vitamine del gruppo B, acido linoleico e pantotenico, calcio, fosforo e avenina; un alcaloide con effetto energizzante sul sistema nervoso.

Avena: tutti i benefici per la tua salute

La composizione dei nutrienti presenti conferiscono all'avena delle proprietà davvero positive per la salute.
Contiene dei particolari composti; gli avenantramidi; potenti polifenoli derivati dall’avena che posseggono proprietà dermatologiche calmanti e lenitive.
Sono utilizzate, infatti, nella cura di malattie della pelle o in presenza di pelli secche, irritate e sensibili.
E' un cereale ricco di acidi grassi essenziali, in particoalre, l'acido linoleico e il suo contenuto di fibre solubili è un valido aiuto contro gli improvvisi attacchi di fame e nella normalizzazione del peso corporeo.

L’avena in cucina

Ingrediente molto versatile; fino a pochi anni fa, i suoi fiocchi erano utilizzati, soprattutto, come ingrediente per il muesli della colazione.
Nel tempo, si è fatto conoscere e i suoi utilizzi si sono ampliati e, ad oggi, questo cereale, viene utilizzato in tantissime ricette dolci e salate.
Molta amata e conosciuta, soprattutto, nei paesi anglosassoni, l'avena può essere utilizzata sia come ingrediente base che per impreziosire piatti come minestre, insalate e accompagnare i nostri contorni.
Ma la preparazione più conosciuta, a base di fiocchi e/o farina d'avena, rimane, sicuramente, il porridge.


Ma come si cucina e quanti nomi ha questo piatto?

Porridge caldo, frozen e Overnight oats: li conoscete tutti?

La parola porridge si può tradurre con "pappa d'avena" poichè, proprio in questo cereale, si ritrova, appunto, l'ingrediente principale.
Una preparazione semplicissima e decisamente versatile in quanto può essere personalizzata a piacere.
Il porridge si ottiene facendo bollire i fiocchi d'avena nell'acqua oppure nel latte, si aggiungono poi frutta di stagione, creme di frutta secca, fondente o spezie a piacere.

Un'ottima alternativa alla nostra colazione classica ma, soprattutto, una scelta sana: un pasto equilibrato dal punto di vista nutrizionale con carboidrati, proteine, fibre, vitamine e sali minerali

Prova tutte le varianti di porridge utilizzando sempre fiocchi e farina di avena e scopri quella più adatta a Te..

Quando il porridge diventa frozen..

In molti sono d'accordo su una cosa: il porridge è buonissimo anche nella sua versione fredda!!!

Probabilmente, è questa, una preparazione che viene preferita durante il periodo estivo ma, in tanti, sono soliti inserirla, nella loro routine, anche durante il periodo invernale.
La parola frozen ci indica che la nostra bowl sarà fredda di frigo.
Questa versione, infatti, prevede sempre la cottura del cereale in acqua o latte, il suo riposo notturno in frigo e il suo consumo al mattino arricchita con frutta fresca o secca, crema di cacao, burro di arachidi o scaglie di fondente..

Porridge al cioccolato con fiocchi d'avena ed About Breakfast Milk Chocolate con crema di cacao nocciole gocce di fondente frutti rossi e banana

E per chi non volesse cuocere il suo porridge?

Se siete persone che vanno di corsa ma che non vogliono (e non devono) rinunciare alla colazione, l'overnight oats è, decisamente, quello che fa per voi.
Come potete intuire già dal nome, questa colazione viene preparata il giorno prima e lasciata in frigo per tutta la notte e, cosa importante, non prevede cottura.
Basterà, infatti, mettere l'avena nella bevanda scelta e riporre il contenitore in frigo.
Durante la notte, il liquido sarà assorbito completamente dal cereale e, al mattino, si presenterà di una consistenza morbida e cremosa pronta da gustare con l'aggiunta di yogurt, frutta fresca e burro di arachidi ad esempio.

Il porridge è la colazione o la merenda perfetta quando volete concedervi un momento goloso..

Oggi vi propongo un'idea per un porridge da gustare caldo; l'ideale per la stagione che sta arrivando.
Una tazza cremosa, realizzata con fiocchi d'avena neutri integrali, cotti in acqua, senza zucchero, sana, da preparare senza utilizzare albumi e uova ma About Breakfast Yamamoto Nutrition che ci fornisce l'apporto proteico necessario.

Da accompagnare con frutta fresca, cannella, burri di frutta secca, creme di cacao proteiche e senza zuccheri..
Nessun limite alla fantasia ma spazio soltanto ad una colazione golosa, sana e perfetta..

E tu quale porridge preferisci?

sondaggio_si = Classico caldo o freddo

sondaggio_no = Overnight oats


Lascia la ricetta nei commenti: vogliamo pubblicare proprio la tua!


Intanto ti consiglio di provare il mio porridge alla vaniglia con mirtilli, ribes e mandorle.
Sono sicura che lo aggiungerai alla lista dei tuoi preferiti..

INGREDIENTI:

25g di About Breakfast gusto Vaniglia
25g di Fiocchi di avena integrale bio
290g di acqua
Mirtilli freschi qb
Ribes qb
Mandorle qb
Cannella qb

PROCEDIMENTO:

Mettiamo in un pentolino tutti gli ingredienti secchi: il preparato proteico e i fiocchi.

Versiamo una parte dell'acqua prevista per la cottura fino a coprirli.

Portiamo sul fuoco e, a fiamma bassa, iniziamo la cottura avendo cura di girare sempre il porridge per evitare che si attacchi sul fondo (utilizzate una spatola in silicone per evitare di rovinare i vostri pentolini).

Durante la cottura, quando il composto inizia ad addensare, versiamo a filo la rimanente acqua.

Versiamo il composto ottenuto in una tazza e facciamo intiepidire.

Aggiungiamo la frutta prevista, le mandorle e una spolverata di cannella.