Search Menu
Integratori di Collagene per le Articolazioni | Cosa valutare nella scelta
Integratori di Collagene per le Articolazioni Cosa valutare nella scelta

Integratori di Collagene per le Articolazioni
Cosa valutare nella scelta

Data: 06 maggio 2020

Preservare l'efficienza e supportare l'integrità delle nostre articolazioni è di fondamentale importanza per il mantenimento della qualità della vita, ma non solo. È fondamentale contrastare gli effetti dovuti al deterioramento osseo-articolare dato dall'invecchiamento che possono favorire un indebolimento strutturale suscettibile a traumi, infiammazioni croniche, dolorabilità e rigidità del range di movimento. Inoltre mantenere articolazioni sane nel tempo contribuisce a prevenire e recuperare più rapidamente da eventuali traumi in ambito sportivo. 

Il ruolo del collagene

articolazioni fragili per carenza di collagene

 

 

Il  collagene è tra le più importanti proteine strutturali del nostro corpo ed è presente ovunquerappresentando addirittura circa un terzo delle proteine dell'organismo. Lo possiamo immaginare come un “collante” strutturale che ha il ruolo di supportare, collegare, sostenere e nutrire i tessuti, contribuendo alla fisiologia, alla robustezza ed elasticità di tendini, ossa, denti, vasi sanguigni e pelle.  Ci sono molti tipi di collagene, ma quelli che interessano a noi per la salute di ossa, tendini, articolazioni sono quattro, indicati con le lettere romane I, II, III e IV.

  • Collagene di Tipo I. Costituisce il 90% del collagene del corpo ed è fatto di fibre molto dense e legate tra loro. Forma la struttura per la pelle, ossa, tendini, cartilagine fibrosa, tessuto connettivo e denti.
  • Collagene di Tipo II. È formato da fibre legate meno ravvicinate tra loro e ha una caratteristica "più elastica" rispetto al tipo I. Funge da ammortizzatore nelle articolazioni, delle quali è il supporto.
  • Collagene di Tipo III. Supporta la struttura dei muscoli, organi e vasi arteriosi.
  • Collagene di Tipo IV. Costituisce la matrice gelatinosa dei connettivi, che fa da veicolo e filtro agli scambi di nutrimento e si trova nello strato profondo della pelle.

Carenza di collagene

La diminuzione della produzione di collagene inizia a partire dai 25 anni e, dopo i 40, i livelli di collagene calano in maniera sempre più determinante. Gli effetti della carenza di collagene si irradiano su tutti i fronti dove interviene a livello strutturale. Il sintomo più evidente è a livello della pelle del viso, che diventa meno luminosa e meno compatta, successivamente si percepiscono gli effetti anche su altri tessuti. Il decadimento generale porta con sé la tendenza a sviluppare:

  • osteoporosi,
  • osteoartrite,
  • invecchiamento dei tessuti degli organi.

La perdita di collagene è dovuta e accelerata anche da altri fattori, oltre al fisiologico invecchiamento:

  • alimentazione sbilanciata,
  • fumo,
  • eccessiva esposizione ai raggi UV,
  • fattori ambientali (inquinamento in primis),
  • intenso stress psicofisico,
  • eventi di carattere traumatico.

Integratori di collagene per le articolazioni 

Negli ultimi anni, si è visto una vera crescita di sviluppo di moltissimi integratori alimentari di collagene specifici grazie a nuove forme di materie prime che si sono rivelate capaci, grazie a una sempre migliore biodisponibilità, di arrivare efficacemente all'area di maggiore necessità. Gli integratori alimentari di collagene si stanno rivelando sempre più un valido strumento di supporto integrativo al collagene di cui il nostro organismo, per vari motivi, necessita.

 

Per le articolazioni esistono sul mercato dei prodotti mirati alla tutela dell'integrità di ossa, tendini e articolazioni. Il collagene di tipo II è la scelta che fa per noi se vogliamo rivolgerci nello specifico alla struttura delle articolazioni e apportare i seguenti benefici:

  • contribuire a migliorare la mobilità delle articolazioni;
  • favorire il mantenimento della struttura osteo-articolare;
  • aiutarci a proteggerci dai danni da usura, specie in ambito sportivo.

Questo tipo di integratori specifici si avvalgono dell'innovativo principio attivo ChondrActiv™(una miscela brevettata a base di collagene di tipo II, condroitina solfato e acido ialuronico) per coadiuvare il mantenimento e il supporto strutturale delle articolazioni. Preziosi in questo caso sono poi i prodotti arricchiti che si avvalgono dell'azione sinergica di vitamina C, biotina, zinco, sostanze che supportano la normale formazione del collagene e la fisiologica funzione delle articolazioni e delle ossa, favorendo anche una maggior robustezza di unghie e capelli. 

 

Avete mai provato integratori di collagene? Fateci sapere come vi siete trovati nei commenti.