Search Menu
 
Cookie policy
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Crema Budwig: la colazione che ci fa tanto bene
Crema Budwig: la colazione che ci fa tanto bene

Crema Budwig: la colazione che ci fa tanto bene

Data: 29 dicembre 2020

Sana, completa e, soprattutto, versatile; è la crema Budwig, una colazione sana molto semplice e veloce da preparare con ingredienti da utilizzare freschi e macinati al momento proprio perchè mantengano le loro proprietà..


Un pasto ricco di vitamine e che richiede soltanto alcuni minuti di preparazione.
Gli ingredienti previsti tra i quali frutta, yogurt oppure tofu per chi segue un'alimentazione vegana o è intollerante al lattosio possono essere cambiati ogni giorno..


Somiglia ad un porridge ma non lo è..
Prevede i semi di lino da macinare, frutta secca e avena (o farina di riso, di orzo o cereali che possiedano buone qualità nutritive e, dunque, sarebbe da evitare la 00) e può, comunque, essere personalizzata seguendo i propri gusti personali.

Nella versione che vi propongo, ho scelto di accompagnare la mia crema con le fragole (anche se non sono di stagione..) ma poi ho provato anche una Budwig con banana e mandorle..
Buonissima anche così!!!


Non richiede doti da chef e ricorda la preparazione di un porridge soltanto che nel Budwig
non si cuoce nulla ma si mette tutto in un mixer e si macina..

Ingredienti:

120g di yogurt 0% (o 60g di tofu)

1 cucchiaio di agave (opzionale e da poter sostituire con 1/2 banana)

1 cucchiaio colmo di semi di lino

10g di farina di mandorle (o anche mandorle intere, nocciole, noci ma anche altri semi come quelli di zucca ecc)

1 cucchiaio di fiocchi di avena baby gusto vaniglia

2-3 cucchiai di latte di mandorla senza zuccheri (opzionale)

Fragole (o frutta a scelta)

Mandorle qb (opzionale)


questa colazione è molto sostanziosa e all’inizio può dare senso di sazietà: è possibile iniziare con metà dose rispettando le proporzioni tra i diversi ingredienti ed aumentando le dosi o aggiungendo altri ingredienti nel tempo..

Procedimento:

Con un mixer tritiamo i semi di lino con i fiocchi di avena ad intervalli di tempo di qualche secondo per evitare che le lame si surriscaldino e brucino.

Otteniamo una sorta di farina.

La uniamo allo yogurt ed aggiungiamo anche la farina di mandorle con il miele.

Giriamo bene aggiungendo il latte di mandorla per ottenere una consistenza più cremosa.

Aggiungiamo sulla superficie le fragole e le mandorle.

Gustiamo subito per ottenere il massimo dei benefici da questa crema.

 

Conoscevi questa crema?

sondaggio_si = la preparo spesso

sondaggio_no = adesso ci provo e ti faccio vedere il mio risultato

Taggaci sulle nostre pagine Instagram!!!

 



Sharing is Caring!






FAI SENTIRE LA TUA VOCE!
Opinioni, dubbi, richieste: lasciaci un commento



Acquista in sicurezza su IAFSTORE
Sconto 10% extra sul primo ordine