Nutrizione Diete

5 consigli per dimagrire senza fatica

5 consigli per dimagrire senza fatica

di in Nutrizione - Diete

ultima modifica: 05 novembre 2015


Molte persone vorrebbero dimagrire velocemente e definitivamente. Ma soprattutto, dimagrire senza fatica. Ma sono perennemente in lotta con la bilancia nonostante le diete più rigide, oppure, quando perdono peso nel giro di poco tempo lo riacquistano. Un elenco delle cause più comuni che portano una persona a non dimagrire.

#1 - Considerare la propria predisposizione genetica

Il fattore genetico è da tenere in considerazione, se in famiglia la taglia abbondante è la norma, hai maggiore probabilità di essere in soprappeso.

Se rientri nella categoria delle persone che non dimagriscono con facilità, devi assolutamente impegnarti al massimo, seguire una dieta alimentare equilibrata ed aumentare il tempo dedicato allo sport.

#2 - Seguire una dieta corretta

Spesso le diete sono sbirciate sul giornale, seguite per qualche giorno ed abbandonate perché poco "funzionanti" fino alla successiva dieta.

È il modo più veloce per ottenere l'effetto contrario a quello cercato. Non solo. Seguire diete sbilanciate, porta a perdere massa magra e non grasso.

Il corpo, che segue un regime ipocalorico, tende ad abbassare il metabolismo basale fino a quando l'alimentazione non ritorna a livelli normali. Le prime a ripristinarsi sono le cellule adipose (deposito di grassi) ed è per questo che si aumenta di peso.

#3 - Praticare una regolare attività motoria

Non pratichi abbastanza attività fisica. Alimentarsi in modo corretto è importante, ma se fai del moto, perdere peso sarà più facile e divertente.

L'attività motoria aiuta a consumare un maggior numero di calorie. L'esercizio fisico costante, aumenta la percentuale di massa magra (muscoli) ed alza il metabolismo basale (le calorie necessarie per mantenere le funzioni vitali).

#4 - Monitorare i pasti fuori casa

La necessità di pranzare fuori casa o partecipare a cene di lavoro, rende difficile limitare il consumo di cibi ipercalorici.

La compagnia stimola un consumo abbondante di cibi solidi e di esagerare con le bevande alcoliche, vanificando le buone intenzioni.

#5 - Limitare gli sgarri

Dopo aver puntigliosamente seguito tutti i punti della vostra dieta alimentare, ti abbandoni a "piccoli" slanci di ricompensa.

Ma attenzione! Il cibo junk food ha un contenuto calorico elevato! Potrebbe compromettere tutto il lavoro svolto durante la giornata.

 

Articoli consigliati:

Gennaio: la dieta dopo la Befana

Frutta, verdura e ortaggi: 9 alimenti dalle ottime proprietà nutrizionali per rimettere in sesto la normale dieta dopo le feste. leggi tutto

Il ciclo ABCDE: nuova massa muscolare?

Ideata da un medico e bodybuilder Svedese negli anni 90, il ciclo ABCDE (Anabolic Burst Cycling Of Diet and Exercise) promette aumenti di massa… leggi tutto

La Dieta Metabolica funziona?

La Dieta Metabolica è stata elaborata e sviluppata dal Dr. Mauro G. Di Pasquale, medico canadese. La Dieta per tutti coloro che hanno difficoltà… leggi tutto