Search Menu
 
Cookie policy
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Rotolo al cioccolato e arancia: la ricetta facile e sana
Rotolo al cioccolato e arancia: la ricetta facile e sana

Rotolo al cioccolato e arancia: la ricetta facile e sana

Data: 12 febbraio 2021

Ma il suo nome non era un altro?!

Proprio così. Nel 1700, quello che oggi è il rotolo al cioccolato, era il Salame del Re in quanto, questo dolce tradizionale di Subiaco, veniva preparato, esclusivamente, per i nobili.
Il cioccolato era un alimento pregiato e, dunque, consumato soltanto dalle famiglie benestanti.
Con il passare degli anni, diventò il dolce delle feste e, dall'Umbria, iniziò ad arrivare anche nelle regioni più vicine.
L'uscita dai confini tradizionali portò con sè delle variazioni. In Toscana, ad esempio, divenne presto il Gattò aretino e il Lazio scelse come farcitura il solo cioccolato.


Un rotolo di pasta biscotto da farcire a piacere con cioccolato, confetture, crema pasticcera o una crema di nocciole senza zuccheri..

Pasta biscotto: di cosa si tratta?

Il biscuit, ovvero la pasta biscotto, è una base di pasticceria simile al pan di spagna ma che, a differenza di quest’ultimo, rimane molto morbida.
Se, infatti, il pan di spagna è destinato ad essere tagliato a metà e farcito; la pasta biscotto nasce, invece, per essere farcita e arrotolata.
La ricetta originale prevede l'utilizzo di uova, farina, zucchero e lievito per dolci, la bagna di alchermes, la farcitura con crema al cioccolato e crema pasticcera da servire con una spolverata di zucchero a velo.
La nostra versione sarà, decisamente, più sana ma non per questo meno golosa.


Da provare subito: è una meraviglia!!!

La forza di questo dolce è il suo essere versatile in fatto di creme per la farcitura: crema di nocciole, confetture, yogurt e pezzi di frutta fresca sono soltanto alcune idee per la finitura di un rotolo di pasta biscotto.
Io, per questa versione, ho scelto la crema di nocciole cacao e latte Smile Crunch così da avere un cuore goloso, senza colpe e un finale meraviglioso.


Se non lo avete mai provato un rotolo di pasta biscotto nella versione sana è arrivato il momento giusto per farlo!!!

Ingredienti:

3 uova

50g di amido di mais

40g di olio di cocco bio

15g di miele di acacia bio

1/2 cucchiaino di lievito per dolci

sale un pizzico

2-3 gocce di aroma gusto arancia

2 cucchiai colmi di crema di nocciole cacao e latte Smile Crunch

Procedimento:

Accendiamo il forno a 180° (statico).

Dividiamo i rossi dagli albumi e montiamo questi ultimi con il miele e il pizzico di sale.


Teniamo da parte.

In un contenitore a parte, invece, lavoriamo, con il mixer, i rossi con l'olio di cocco e l'aroma all'arancia.

Aggiungiamo anche l'amido di mais e il lievito.

Giriamo sempre con le fruste elettriche posizionate sulla media velocità.

Uniamo, dunque, gli albumi montati girando con una spatola in silicone con movimenti lenti dal basso verso l'alto per non smontare il composto.

Versiamo la pasta ottenuta in una teglia quadrata (24x24) rivestita con carta da forno e cuociamo per 8 minuti.

Nel frattempo, prepariamo su un piano, un secondo foglio di carta da forno.

Rovesciamo la pasta biscotto sul piano senza rimuovere il foglio di carta da forno usato per la cottura.

Lasciamo raffreddare completamente.


Rimuoviamo, dunque, il foglio di carta ed aggiungiamo la crema di nocciole lasciando i bordi liberi.

Arrotoliamo la pasta biscotto ed avvolgiamo in un foglio di pellicola trasparente.

Mettiamo in frigo per un ora.

Riprendiamo il rotolo, tagliamo via le estremità e gustiamo subito.




Sharing is Caring!






FAI SENTIRE LA TUA VOCE!
Opinioni, dubbi, richieste: lasciaci un commento



Acquista in sicurezza su IAFSTORE
Sconto 10% extra sul primo ordine