Search Menu
 
Cookie policy
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
7 consigli utili per ricordare i sogni
7 consigli utili per ricordare i sogni

7 consigli utili per ricordare i sogni

Autore:
Data: 22 marzo 2021

I sogni: un mezzo attraverso il quale il subconscio cerca di mettere in evidenza un conflitto interiore che ci ha segnati, situazioni quotidiane che generano in noi ansia oppure che non abbiamo risolto.
Freud sosteneva che "abbiamo bisogno di reprimere i nostri sogni, proteggerci da essi" come se dimenticarli sia una forma di difesa.

Ma è soltanto per questo motivo che, molto spesso, facciamo fatica a ricordarli?
La memoria dei sogni è la prima cosa da allenare ma esistono anche altri accorgimenti.
Ecco quali

L'interesse per i sogni ha una lunga storia.
Dagli antichi oracoli fino ad arrivare a Freud, l'uomo ha sempre tentato di rispondere ad alcune domande: perchè sogno? Che cosa dicono di me i sogni che faccio? Possono aiutarmi?
La scienza dice di sì: i sogni ci dicono molto, ci aprono nuovi orizzonti e devono essere ricordati per addestrare la mente.

I sogni dimenticati: una questione personale

I sogni non sono tutti uguali e, spesso, proprio quelli che dimentichiamo sono quelli più importanti da ricordare.
Legati al subconscio, i sogni in questione sono in grado di mostrarci situazioni che vogliamo evitare di indagare a fondo.
Paure, frustrazioni, ansie, situazioni quotidiane negative, persone del passato, problemi non risolti; sono le nostre debolezze i sogni non ricordati, quelli che non vogliamo affrontare ma evitare.
Il Dottor Stefano Scatena, psicologo e psicoterapeuta integrato, ci dice che "ricordare i sogni è un processo personale: ci vuole coraggio nel farlo. Ci vuole coraggio per ottenere una crescita personale".

Sognare è un modo per elaborare le esperienze vissute durante la giornata proprio come pensare

Ma come ricordarli?

  • Rilassarsi prima di andare a letto
  • Promettere che ricorderemo i sogni fatti
  • Imparare le tecniche della respirazione
  • Scegliere un suono per la sveglia non troppo aggressivo
  • Avere dei fogli per scrivere quello che si ricorda appena svegli

Ricordare i sogni e prendere nota di quelli fatti è un passo importante per raggiungere un livello di autoconoscenza insuperabile, un aiuto inestimabile per chiarire conflitti, migliorare la nostra esistenza e guarire, inoltre, da molte malattie della psiche.

Vitamina B6 per ricordare i sogni secondo uno studio australiano

Assumere Vitamina B6 prima di andare a letto sembra aumentare la percencentuale di probabilità di ricordare i sogni fatti durante la notte e migliorare la qualità del riposo.
Uno studio effettuato da un team di psicologi australiani, pubblicato su Perceptual and motor skills, ha stabilito che le dimenticanze dei sogni fatti siano da attribuire ad una carenza di Vitamina B6 e che ci sia una relazione molto importante tra i sogni e la piridossina.

I ricercatori hanno condotto un esperimento su 100 persone tra i 18 e 40 anni suddivise in tre gruppi; uno trattato con Vitamina B6 da assumere per 5 giorni prima di andare a letto, il secondo con tutte le vitamine del complesso B tra le quali Vitamina B6 mentre l'ultimo soltanto con placebo; una sostanza farmacologicamente inerte usata nelle sperimentazioni cliniche per eseguire confronti con medicamenti attivi.
Alla fine dei 5 giorni di test è emerso che i partecipanti che avevano assunto esclusivamente Vitamina B6 erano coloro in grado di raccontare tutti i sogni in maniera chiara e ricordarli perfettamente senza perdere nessun dettaglio nonostante la natura del sogno sia molto labile in quanto legata ai processi della memoria a lungo termine che non sono attivi durante il riposo notturno.

Chi ha difficoltà a ricordare i sogni può ottenere un valido aiuto dalla vitamina B6

La Vitamina B6, dunque, porterebbe le persone ad avere sogni lucidi ossia il pieno controllo, ricordarli per essere in grado di superare gli incubi, le fobie e tutte le situazioni irrisolte.

Dove si trova?

La vitamina B6 è presente in una grande quantità di alimenti come, ad esempio, legumi, spinaci, patate, carne rossa, pesce ed è disponibile anche sottoforma di integratore alimentare.

Dunque, inseriamo questi alimenti nella nostra dieta, sopratutto, prima di dormire data l'importanza che ha il ricordare i sogni.

E voi? Riuscite a ricordarli oppure fate fatica?
Raccontateci la vostra esperienza in un commento!

Riferimenti bibliografici:

Effects of Vitamin B6 (pyridoxine) and a B complex preparation on dreaming and sleep; Dj Aspy, N. A Madden, Paul Delfabbro; Perceptual and motor skills 125, 451-462, 2018.

Stefan Klein. I sogni. Viaggio nella nostra realtà interiore. Bollati Boringhieri.

Klaus Thomas. Autoanalisi dei sogni. Come nascono, cosa significano, come guariscono. Psicologia e terapeutica dei sogni. Psicologia moderna, 2005. Edizioni Mediterranee

Mark McElroy. Sogni lucidi. Scopri come ricordare i tuoi sogni e sognare consapevolmente. Sesto senso. Macro Edizioni




Sharing is Caring!






FAI SENTIRE LA TUA VOCE!
Opinioni, dubbi, richieste: lasciaci un commento



Acquista in sicurezza su IAFSTORE
Sconto 10% extra sul primo ordine