Integrazione Estratti d'erbe

Rhodiola rosea o Rodiola | Come dire addio a stress e stanchezza

Rhodiola rosea o Rodiola | Come dire addio a stress e stanchezza

di in Integrazione - Estratti d'erbe

ultima modifica: 21 ottobre 2019

  italiano change italiano english français deutsch español


La Rhodiola rosea, o rodiola, è una pianta dalle proprietà tonico-adattogene che aiuta e sostiene l'orgnismo nei momenti di stress, stanchezza ed esaurimento psico-fisico, aiutando le persone ad adattarsi ai cambiamenti e a sfruttare al meglio le proprie energie. Scopri tutte le sue proprietà, effetti, e benefici!

Il nostro stile di vita, lo sappiamo fin troppo bene, è sempre più frenetico e ci costringe ad affrontare un carico di stress crescente fin da bambini. Come fare, quindi, per assicurarci la giusta carica di energia e sconfiggere stress e stanchezza?

Combattere lo stress con le adattogene

Esistono piante medicinali che agiscono da veri e propri rimedi naturali in grado di operare positivamente sulla nostra risposta adattiva allo stress. Queste sostanze, chiamate adattogene, aiutano ad affrontare l'affaticamento proteggendo naturalmente corpo e mente dagli effetti negativi dello stress prolungato.


Le sostanze adattogene lavorano su più fronti:

  • Migliorano la risposa psicofisica dell'organismo agli stressors.
  • Riducono le reazioni negative nella fase di "allarme".
  • Prevengono e contrastano lo stadio di esaurimento.

Tra i rimedi naturali più noti ed efficaci per aiutare l'organismo nei periodi di particolare stress, affaticamento e stanchezza, c'è la Rhodiola rosea o, semplicemente, rodiola; una pianta medicinale presente nei climi freddi la cui conoscenza può rivelarsi molto utile, soprattutto se si è un po' ansiosi.

Un po' di storia

Radici di rodiola

Radici di rodiola, detta anche "radice d'oro".


Probabilmente utilizzata da tempo immemore come medicina tradizionale, le prime testimonianze sull' uso della rodiola a scopo terapeutico risalgano al Medioevo, quando le popolazioni vichinghe  del Nord Europa e dell'area siberiana utilizzavano rizoma e radici della pianta come tonico naturale per migliorare resistenza fisica, capacità cognitive, vigore sessuale e per stimolare le difese immunitarie.

 

In tempi più recenti l'utilizzo della rodiola si è diffuso dopo la caduta dell'URSS, quando la medicina occidentale ha potuto approfondire gli studi scientifici russi sulle proprietà e i benefici dell'adattogeno.

 


Curiosità

Le ricerche russe sulla rodiola erano una sorta di segreto di stato. La pianta era considerata infatti un elemento chiave dei programmi che si prefiggevano di aumentare le prestazioni psicofisiche dell'élite sovietica del tempo: cosmonauti, elementi delle forze speciali e membri del KGB.


A chi è consigliata

Oggi la Rhodiola rosea  è una delle piante adattogene più popolari grazie al sostegno di molta letteratura scientifica e degli ottimi risultati confermati da migliaia di utilizzatori.

 

Le categorie di persone che possono trarre maggior vantaggio dall'uso della rodiola:

  • Chi affronta  periodi di particolare affaticamento per studio o lavoro.
  • Coloro che cercano prestazioni cognitive più efficienti.
  • Soggetti di natura ansiosa che subiscono particolarmente lo stress quotidiano.
  • Chi attraversa fasi di difficoltà emotiva nel sostenere un ritmo di vita frenetico.

Rodiola: effetti e proprietà benefiche

Ragazzo stressato lavora al computer

Lo stress lavorativo può essere tenuto sotto controllo assumendo integratori di rodiola.


Svariati studi hanno confermato la capacità della rodiola di coadiuvare una maggior sopportazione e risposta agli stressors stimolando l'attività dei neurotrasmettitori nel sistema nervoso centrale. Questa stimolazione porta ad aumentare la biodisponibilità (fino a +30%) di serotonina, la principale responsabile della sensazione di benessere, nonché norepinefrina, dopamina e acetilcolina, apportando un sensibile aumento del tono dell'umore.


L'azione stimolante sull'attività mentale aiuta a:

  • Elevare il livello di concentrazione, lucidità e potenziale mnemonico già dalle prime assunzioni.
  • Trattare ansia e lievi stati depressivi contrastando gli effetti del cortisolo (ormone dello stress).
  • Migliorare la qualità del sonno.

Queste proprietà sono state confermate scientificamente e sono riconducibili alla presenza di sostanze bioattive chiamati "glicosidi fenilpropanoidici", in particolare al salidroside e alla rosavidina. 

La rodiola ha inoltre un' azione cardioprotettiva in presenza di tachicardie e palpitazioni dovute a stati ansiosi ed è un ottimo supporto per la sfera sessuale di uomini e donne, visto che incentiva la libido e migliora l'irrorazione sanguigna delle aree genitali.

La rodiola fa dimagrire?

La Rhodiola rosea può favorire i processi di dimagrimento poiché partecipa all'attivazione della lipasi tissutale, enzima principale che mobilita la liberazione degli acidi grassi dai trigliceridi per trasformarli in grasso bruno, che viene più facilmente "bruciato" dal corpo per produrre energia. Inoltre, i glicosidi contenuti nella rodiola migliorano i livelli di dopamina, favorendo il senso di sazietà e abbattendo la fame nervosa compulsiva di alimenti zuccherini.

Benefici per gli sportivi

L'uso della rodiola vanta di un'ottima considerazione in ambito sportivo e diversi studi ne hanno fatto emergere le proprietà benefiche per gli atleti nei periodi più intensi di allenamento.

 

La sua azione a sostegno delle difese immunitarie riduce il rischio di cadere nel sovrallenamento tipico di molte attività di endurance, aiutando anche a ridurre l'insorgenza dei DOMS (delayes onset muscole soreness), i caratteristici dolori da infiammazione post esercizio fisico intenso.

 

Durante le attività di endurance e di resistenza particolarmente prolungata la rodiola agisce anche sull'attività cardiovascolare, mitocondriale e ventilatoria, esercitando un'azione ergogenica che favorisce il miglioramento della performance.

 

(Contenuto aggiornato)

Tag: estratti naturaliintegratori

Articoli consigliati:

Aloe vera: benefici, proprietà e funzioni

Gli estratti di Aloe vera sono ampiamente utilizzati nei prodotti cosmetici e negli integratori alimentari. Una pianta dalle innumerevoli caratteristi… leggi tutto

Erbe e spezie un aiuto per il tuo benessere

I condimenti, le erbe, le spezie e gli estratti derivano generalmente da materie prime commestibili. Hanno di solito scarso valore nutritivo… leggi tutto

Dolore e gonfiore addominale: cause e rimedi

L'addome è sede di milioni di processi che vanno dalla digestione del cibo, alla selezione delle scorie da eliminare, alla "creazione" e gestione… leggi tutto