Nutrizione Fitonutrienti

Uso dell'olio di semi di lino

Uso dell'olio di semi di lino

di in Nutrizione - Fitonutrienti

ultima modifica: 30 dicembre 2015

  italiano change italiano english


Non c'è modo migliore per apprezzare le virtù dell'olio di semi di lino ricco di acidi grassi essenziali che quello di includerlo in alcune delle vostre ricette preferite.

Non c'è modo migliore per apprezzare le virtù dell'olio di semi di lino ricco di acidi grassi essenziali che quello di includerlo in alcune delle vostre ricette preferite.

Poichè i moderni metodi di produzione rimuovono assai efficacemente oppure trasformano gli acidi grassi vitali ed "essenziali" alla nostra catena alimentare in pericolosi acidi grassi trans e idrogenati, occorre reintrodurre gli acidi grassi essenziali negli alimenti.

L'uso dell'olio di semi di lino in cucina costituisce un modo molto efficace per soddisfare il fabbisogno quotidiano di acidi grassi essenziali [1][2]

 

Olio e semi di lino ricco in acidi grassi essenziali

 

Inserite l'olio di semi di lino tra gli ingredienti che utilizzate di solito. E' particolarmente adatto, per esempio, per condire le insalate. Ricordatevi di tenere in considerazione la distruzione provocata dall'eccessivo riscaldamento dell'olio di semi di lino.

Se possibile, aggiungetelo ai cibi già cotti, come le minestre. Tenuto conto di questo gustatevi le delizie culinarie e i benefici che una dieta ricca di acidi grassi essenziali può comportare.

Ecco alcune ricette da provare.

 

Condimento per insalata

  • 4 cucchiai di olio di semi di lino organico
  • 1 cucchiaio e mezzo di succo di limone
  • 1 spicchio d'aglio medio, tritato
  • un pizzico di sale o di condimento senza sale
  • pepe macinato fresco

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e amalgamateli con una frusta fino a ottenere una consistenza soffice e cremosa.

 

Insalata condita con olio di semi di lino

 

Salsa messicana

  • 3 pomodori tagliati a dadini
  • 4 chiodi di cilantro fresco
  • 1/2 cipolla media, affetata
  • 1 cipolla verde
  • 1 peperoncino
  • 1/2 tazza di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio di semi di lino organico

Frullate i pomodori, il cilatro, le cipolle e il peperoncino fino alla consistenza voluta. In un'altra ciotola unite la salsa di pomodoro e l'olio di semi di lino e mescolate fino a ottenere un composto uniforme. Unite tutti gli ingredienti, fate raffreddare e servite.

 

Salsa messicana con <a href=verdure e olio di semi di lino" height="623" src="/data/UserFiles/Image/articoli/250-uso-dell-olio-di-semi-di-lino/salsa-messicana-con-verdure-e-olio-di-semi-di-lino.jpg" title="Salsa messicana con verdure e olio di semi di lino" width="1000" />

 

1. Stitt P, Efficacy of feeding flax to humans and other animals. Proceedings Flax Instituite 52, 37-40, 1988.

2. Carter JF, Potential af flaxseed oil in baked goods and other production in human nutrition. Cereal Foods World 38, 753-759, 1993.

Articoli consigliati:

Ginseng: proprietà, benefici e controindicazioni

Utilizzato da sempre nella medicina tradizionale Cinese, il Ginseng ha numerose proprietà in grado di migliorare la salute agendo sull'apparato… leggi tutto

Papaya Fermentata | 5 cose che non sai sull'integratore del momento

Vi raccontiamo 5 cose che forse non sapete sulla papaya fermentata, un potente rimedio naturale utilizzato da sempre come digestivo, ma che cela… leggi tutto

Quercetina | Proprietà e benefici antiossidanti

La quercetina è un antiossidante e antinfiammatorio naturale appartenente alla famiglia dei flavonoidi, un pigmento vegetale che si trova in… leggi tutto