Nutrizione Estratti d'erbe

La curcuma: una spezia molto speciale

La curcuma: una spezia molto speciale

di in Nutrizione - Estratti d'erbe

ultima modifica: 12 giugno 2017


La curcuma è da sempre utilizzata in oriente come rimedio per svariati disturbi a carico dell'apparato digerente, del fegato e della cistifellea oltre che per infezioni con febbre, gonfiori intestinali e dissenteria.

Usata ormai piuttosto frequentemente come spezia anche nelle vostre tavole, anche noi "occidentali" stiamo conoscendo sempre più le proprietà di questa pianta del caratteristico rizoma giallo. La medicina Ayurvedica la utilizzava come rimedio digestivo, per disturbi epatici e alla cistifellea, per infezioni con febbre, gonfiori addominali, dissenteria... come pure la Tradizionale Cinese la impiega per tantissimi scopi per il suo alto potere terapeutico. Nel mondo moderno occidentale al giorno d'oggi studi sulla sua efficacia, specialmente come antinfiammatorio, sono tantissimi. Usata per trattare artriti, la "curcumina" agisce pure a sostegno della funzionalità epatica (ottimo detonssificante da sempre!) e digestiva, oltre che essere un potente antiossidante a contrasto dell'invecchiamento cellulare. Favorisce la guarigione delle ferite, ha un'azione positiva sul cervello e sul sistema nervoso (sindromi depressive), ma anche sull'attività cardiocircolatoria che, unita allo zenzero diventa tremendamente efficace, ma... una panacea per tutti i mali? Beh diciamo che è risaputo che gli studi più recenti e accattivanti vertono anche in ambito antitumorale... Dolestin® integratore nasce per chi vuole contrastare e prevenire effetti negativi di stati infiammatori dovuti a varie cause. La presenza di pepe nero aumenta la biodisponibilità della curcumina in maniera esponenziale, visto che è ben documentato che l'ingestione orale di curcuma da sola ha uno scarsissimo assorbimento.

Tag: proprietà della curcumautilizzo della curcumina in ambito medico

Articoli consigliati:

Fiori di Bach: elenco e loro proprietà

Ai primi del Novecento il dottor Edward Bach misa a punto alcuni rimedi derivati da estratti di fiori e piante, i fiori di Bach per l'appunto… leggi tutto

Boswellia Serrata: funzioni e benefici

Gli acidi boswellici sono in grado di inibire la sintesi di leucotrieni e di ridurre fortemente la sintesi di prostaglandine; questi sono i due… leggi tutto

Erbe e spezie un aiuto per il tuo benessere

I condimenti, le erbe, le spezie e gli estratti derivano generalmente da materie prime commestibili. Hanno di solito scarso valore nutritivo… leggi tutto