Competizioni Bodybuilding e fitness

FIBO: l'evento che catalizza tutto il mondo del fitness ha chiuso l'edizione 2018 con un mare di novità

FIBO: l'evento che catalizza tutto il mondo del fitness ha chiuso l'edizione 2018 con un mare di novità

di in Competizioni - Bodybuilding e fitness

ultima modifica: 18 aprile 2018


Come di consueto, anche quest'anno si è svolta nella caratteristica città di Colonia in Germania, la più grande fiera del fitness mondiale: il FIBO. Migliaia di persone da tutto il mondo, fra partecipanti appassionati ed esperti del settore che vogliono documentarsi sulle ultime tendenze, si susseguono nelle quattro giornate lunghe e intense interamente dedicate a questo meraviglioso evento.

Come di consueto, anche quest’anno si è svolta nella caratteristica città di Colonia in Germania, la più grande fiera del fitness mondiale: il FIBO. Migliaia di persone da tutto il mondo, fra partecipanti appassionati ed esperti del settore che vogliono documentarsi sulle ultime tendenze, si susseguono nelle quattro giornate lunghe e intense interamente dedicate a questo meraviglioso evento.
Padiglioni enormi e interminabili sono occupati dai brand più in vista del settore, i quali propongono i loro nuovi prodotti e tantissima animazione per attirare il pubblico.
Diverse le macroaree in cui risultano divisi gli spazi: programmi di aggiornamento per la fisioterapia, per il settore dell’acqua fitness, per la formazione attraverso i presenter più in vista del momento che realizzano delle convention con lo scopo di offrire nuovi spunti agli insegnanti dei corsi fitness, nuovi programmi di allenamento per la forza, potenza, cardio training e funzionale, per i fighters; non manca poi lo spazio dedicato al wellness e beauty e del business legato alla promozione dell’attività fisica.

Ultime tendenze nei corsi di fitness

Per quanto riguarda i corsi di gruppo si conosce già la loro diffusione e pratica da parte di miliardi di utenti in tutto il mondo e ancora di più si conosce il loro vero obiettivo: fare aggregazione. In effetti l’aspetto ludico delle lezioni di gruppo lascia ampio spazio alla socialità e al fatto che possano esser praticati unicamente attraverso le indicazioni di un insegnante, di qualcuno cioè che ha già pensato per noi un allenamento senza dover quindi consultare perennemente una scheda di esercizi.

Circuit Training

I trend del momento ricalcano la linea del Circuit Training, un allenamento basato sull’alternarsi di fasi di lavoro con o senza piccoli attrezzi per un tempo stabilito e gestito da un cronometro. Si vedranno classi di persone che si allenano, ad esempio, in un cerchio che possiede al suo interno svariate stazioni di lavoro che si succederanno e con fase di recupero solo alla fine del giro completo.

HIIT programme

Accanto alla proposta dell’allenamento a circuito si inserisce parallelamente l’HIIT programme, anch’esso con lo scopo di allenare il sistema cardiovascolare mettendo a dura prova l’endurance con variazioni brevi e di intensità cardiovascolare molto elevata, risulta molto adatto per perdere peso in termini di adipe.

Piloxing

Interessante è il PILOXING, dove si uniscono elementi tecnici provenienti dal pilates, dalla boxe e dalla danza. Secondo la sua ideatrice, Viveca Jensen, il connubio di tali discipline consente di migliorare la forma fisica e il tono muscolare poiché presenti esercizi di squat, affondi, leg lifts, colpi di boxe per esercitare l’apparato cardio vascolare, combinazioni derivanti dal pilates che migliorano la flessibilità e modificano l’assetto della postura.

Animal movement

Animal movement, il richiamo della natura nelle lezioni di Christian Zippel, in quanto si propone un richiamo all’utilizzo del proprio corpo come mezzo di sovraccarico per eseguire movimenti che imitano quelli degli animali. Lo scopo è quello di incrementare le abilità coordinative e le funzioni motorie quotidiane. Si può praticare in palestra, all’aria aperta garantendo un aumento dell’agilità.

Broga

Inusuale e innovativa la proposta di Robert Sidoti con il suo Broga, la nuova ginnastica meditativa maschile che unisce il potenziamento dei muscoli, esercizi funzionali e posturali. Il tutto sorprendentemente condotto con in sottofondo una musica rock anziché sotto la guida dei canti tradizionali dello yoga.

Surfset

Il Surfset, il nuovo serf indoor che con l’ausilio di una tavola montata su una base mobile, riproduce le oscillazioni che si avvertono in ambiente acquatico, coinvolgendo i muscoli stabilizzatori e del tronco per stimolare la coordinazione neuromuscolare.

Antigravity and Aerial yoga

Mix di attività in sospensione su una amaca che mixano le arti acrobatiche , il pilates e la ginnastica ritmica. Lo scopo è di acquisire il controllo del proprio corpo mediante posizioni di yoga che fanno lavorare la muscolatura stabilizzatrice, in assenza di gravità si traggono benefici per le articolazioni eliminando il rischio di traumi.
Sempre rimanendo nella sfera dell’allenamento contro gravità si aggiunge all’elenco il TRX Suspension Training, il quale si esegue con due tiranti ancorati al soffitto.

Cibi funzionali e integrazione

Fare attività fisica e allenarsi per raggiungere uno scopo è sempre più appannaggio di pochi, specialmente se si deve accompagnare il tutto con una alimentazione adeguata e soprattutto sana. I cibi funzionali sono alimenti che possono coadiuvare il processo di dimagrimento senza renderlo pesante e privo di fantasia.
Ecco che quindi si lascia grande spazio ai sostitutivi di pasti quali per esempio preparati per pancake, barrette dai gusti più impensabili, shake e gelati proteici, burri d’arachidi aromatizzati e chips low carb.
Senza dubbio tutto questo risulterà un’alternativa migliore ai consueti snack ipercalorici e ad alto contenuto di grassi idrogenati, ma occorre prestare comunque molta attenzione alla modalità di consumo che si fa di tali alimenti ,poiché al loro interno ci sono spesso quantità inaspettate ed eccessive di macronutrienti che andrebbero somministrati in un unico pasto, superando quindi il fabbisogno giornaliero. Va dunque ricordato che il “cibo funzionale”, in quanto tale, ha uno scopo preventivo per la salute umana e che va comunque inserito in un regime controllato, limitandone l’utilizzo, ma soprattutto l’abuso in termini di quantità.
L’integrazione in termini di supplementi per l’allenamento si pone in ottimo livello poiché risulta molto evidente la forbice tra integratori rivenduti entro fasce di prezzo diverse. Vari marchi propongono a prezzi stracciati supplementazione di ogni tipo, non mancano la taurina, la glutammina, gli amminoacidi, le stesse proteine in polvere, tutta merce esposta a un prezzo economico e di cui dunque si può fare una grande scorta. Diversa invece è la visione di realmente pochissimi marchi che invece preferiscono rilasciare i loro prodotti a un costo più elevato anche per l’utenza della fiera, imponendosi sul mercato.
Quando parliamo di integrazione specifica per le fasi dell’allenamento, ciò che va considerato in ogni caso è lo scopo per cui si acquista un integratore pur essendo in clima fieristico e quindi facilmente portati a spendere più di quanto previsto spesso anche per cose futili, cercando di controllare sempre la provenienza dei prodotti che si intendono consumare e informandosi sulle aziende che li producono. È importante conoscere i rivenditori e tutte le provenienze delle materie prime, nel caso volessimo acquistare delle proteine idrolizzate e fossimo particolarmente sensibili a eventuali intolleranze, dobbiamo saper leggere i valori nutrizionali riportati sulle etichette e soprattutto da dove sono stati selezionati i componenti, è importantissimo perciò sapere dove andranno a finire i nostri soldi.
Resta comunque il fatto che il FIBO è la fiera del fitness più bella e ricca a cui si possa aver la fortuna di partecipare. Per chi ama il fitness, per chi lavora nell’ambito dello sport l’ Expo di Colonia rappresenta una tappa obbligatoria, un’opportunità per aggiornarsi, di provare le ultime serie di macchine da inserire nel proprio centro fitness, la possibilità di confrontarsi sui vari lanci del fitness di gruppo. Almeno esserci è dunque d’obbligo!

Tag: fibo 2018fibo 2018 bodybuildingfibo 2018 cibi funzionalifibo 2018 integrazione sportivafibo 2018 tendenze fitness

Articoli consigliati:

Olympia Amateur Spagna 2016

Classifiche, risultati e vincitori dell'Olympia Amateur 2016, tenutosi il 10, 11 e 12 giugno 2016 a Marbella-Mlaga, Spagna. 29 Categorie e oltre… leggi tutto

Yamamoto Nutrition Main sponsor Arnold Classic Europe 2016

Reportage del MAIN Sponsor Yamamoto Nutrition all'Arnold Classic Europe: foto, personaggi, eventi, omaggi e tanto altro per l'edizione 2016 dell'Arnold. leggi tutto

Mr. Olympia 2016: vincitori e classifica

La 52a edizione del Mr. Olympia a Las Vegas ha visto trionfare anche quest'anno Phil Heath: ecco tutti i vincitori, le classifiche e le fotografie… leggi tutto