Niccolò Balboni

Articoli pubblicati

Sala pesi, questa sconosciuta! Come impostare il proprio allenamento quando si è alle prime armi

Quando un novizio si appresta a iniziare il suo percorso in sala pesi si presentano numerose difficoltà, prima fra tutte la difficoltà di reclutamento delle fibre muscolari e conseguente difficoltà nell'eseguire movimenti eccessivamente complicati (es. squat).

Allenare la parte superiore del corpo

Vi abbiamo proposto in un precedente articolo una suddivisione settimanale di allenamento per gli arti inferiori. Dunque, perché non inserire un'idea per un lavoro sul upperbody? Eccovi accontentati. Vi rimando intanto all'articolo, scritto da me riguardo alla multifrequenza.

L'allenamento in multifrequenza

Allenarsi in multifrequenza come detto in un precedente articolo, presenta numerosi vantaggi. In questo articolo presenterò un esempio di routine di allenamento per gli arti inferiori per permettere di allenarli al meglio in queste modalità.

Come creare una progressione

In questo articolo svilupperemo un primo approccio alla progressione nell'allenamento con OBIETTIVO IPERTROFIA.

L'adiponectina, una preziosa alleata per la salute del cuore

L'adiponectina (indicata anche come GBP-28) è una proteina, un ormone proteico di 244 aminoacidi della famiglia delle adipochine che, nel genere umano, è codificata dal gene ADIPOQ la quale modula alcuni processi metabolici, inclusa la regolazione del glucosio e l'ossidazione degli acidi grassi nel tessuto muscolare.

Il B.I.I.O. ossia: Breve Intenso Infrequente Organizzato

Avendo a disposizione un massimo di un'ora e 30 minuti per seduta, l'idea proposta è quella di utilizzare pochi esercizi multiarticolari, così che l'atleta possa sfruttare carichi estremamente pesanti per esercitare il maggior stress possibile al muscolo target.

I dolcificanti: cosa sono e quali scegliere

I dolcificanti (edulcoranti se non naturali) risultano attualmente un argomento molto dibattuto, fanno bene, fanno male ecc.

Il coenzima Q10 o vitamina Q: funzione, utilizzi e dosaggi

Il coenzima Q10, conosciuto anche con il nome di ubiquinone o vitamina Q è una molecola organica, e più precisamente un benzochinone presente in ogni cellula dell'organismo strutturalmente simile alla Vitamina K e alla Vitamina E.

Cosa è la supercompensazione e quali sono gli step per raggiungerla

La Supercompensazione è un processo fisiologico che si verifica al seguito di un generico lavoro muscolare, che conduce lo stesso tessuto entrato in gioco precedentemente a un adattamento che sia un adattamento metabolico, ipertrofico o nervoso (anche tutti e tre) superiore a prima.

Calistenia obiettivi, esercizi, pro e contro di una disciplina originale

Il Calisthenics, in italiano calistenia, è una disciplina basata su movimenti a corpo libero simil ginnastica artistica, il cui nome deriva dalle parole kalòs che significa bello e sthénos che significa forza.

Il Kaatsu Training o blood flow restriction training

Il Kaatsu Training o BFR (Blood Flow Restriction) fu sviluppato dallo studente giapponese Yoshiaki Sato grazie allo studio sull'allenamento in carenza di ossigeno con lo scopo di applicarlo (lo studio non il metodo) in campo aerospaziale.

La dieta zona: teoria, punti chiave e risultati

Tale metodologia ha lo scopo di mantenere la produzione di insulina in una "zona" né troppo alta né troppo bassa, ma in "equilibrio", il tutto attraverso una particolare ripartizione dei macronutrienti ovvero 40% carboidrati, 30% proteine e 30% grassi nonché su una adeguata attività fisica e sul controllo quotidiano dello stress.

I consigli per allenarsi in gravidanza

Evitare l'allenamento in gravidanza è un mito che va sfatato, in questa delicata fase si può fare ben altro oltre che yoga e camminate.

Zone training: concetti base e sua struttura

Questo Protocollo viene ideato verso la fine degli anni '70 da Brian Johnston basandosi sul concetto di ROM settoriale di un dato gesto. Il tutto si sviluppa suddividendo il ROM completo di un esercizio in più parti, dalle 2 alle 3 a seconda dell'ampiezza completa con lo scopo di massimizzare l'attivazione muscolare creando un maggior coinvolgimento e conseguente danneggiamento delle fibre muscolari in un minor numero di serie, tutto ciò in ogni porzione del movimento.

Westside barbell: il metodo di powerlifting ideato da Louie Simmons

Louie Simmons è un powerlifter e strength coach americano famoso per essere lo sviluppatore del Westside Barbell method per il powerlifting e per la sua applicazione anche ad altri sport quali il football americano, come atleta invece è uno dei 5 atleti ad aver raggiunto punteggi di alto livello in 5 differenti categorie di peso in differenti federazioni di powerlifting.

I tipi di periodizzazione nell'allenamento

Esistono vari metodi di periodizzazione in base alle modalità di progressione e ai parametri che vengono tenuti in considerazione. Tutti i parametri dell'allenamento sono strettamente correlati gli uni con gli altri, questo sta a indicare che non bisogna mai trascurare il contesto globale rispetto al singolo parametro. Periodizzare ci serve per rendere il nostro allenamento una costante progressione, questa ci rende oltre che più efficenti in quello che facciamo anche piu motivati consci dell'obiettivo da raggiungere.

Aumentare l'ipertrofia muscolare. Una meta irraggiungibile... o forse no?

Parlando di ipertrofia è stato confermato che il range medio di ripetizioni per ottenere buoni risultati è collocato tra le 6 e le 12, sarebbe meglio classificarlo in termini percentuali, ossia, tra l'85% e il 70%.

Come strutturare l'allenamento per ottenere i risultati sperati

La cosa piu comune in palestra? Allenarsi totalmente a caso/sentimento senza una successione logica in quello che si fa...tutto ciò per svariati motivi non argomento di questo articolo.

Smolov Squat Routine: lo squat secondo i russi

Lo Smolov Squat Routine è un programma di Squat della durata di 13 settimane sviluppato da Sergey Smolov (Russian Master of Sports) e reso celebre da Pavel Tsatsouline quando nel 2001 lo pubblicò ne i Principi del Powerlifting USA.

DNS o Dynamic Neuromuscolar Stabilisation: scopriamo di cosa si tratta

La DNS ovvero Dynamic Neuromuscolar Stabilisation è un approccio chinesiologico utilizzato da Pavel Kolar che si basa sui principi dello sviluppo durante i primi anni di vita.

Allenamento e diabete: come comportarsi

L'ipoglicemia che può manifestarsi durante, immediatamente dopo o diverse ore dopo l'attività fisica, può essere evitata tramite un corretto uso della terapia insulinica.

Che cos'è il microbiota

Per microbiota si intende la popolazione di batteri, funghi, virus e protisti che convivono con noi nel nostro organismo in maniera simbiotica (senza recargli danni), difatti siamo al 90% composti da microbi e solo per il 10% da cellule umane.

Il metodo Kousmine

Il metodo Kousmine è un sistema dietetico basato sull'esperienza della Dott.ssa Catherine Kousmine.

La dieta macrobiotica: approccio alimentare o stile di vita?

La dieta macrobiotica più che un approccio alimentare la si può considerare un vero e proprio stile di vita.