Search Menu
 
Cookie policy
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Astaxantina | Benefici e proprietà antiossidanti
Astaxantina Benefici e proprietà antiossidanti

Astaxantina
Benefici e proprietà antiossidanti

Data: 30 settembre 2019

L'astaxantina è una sostanza naturale dallo straordinario potere antiossidante che deriva da una minuscola alga d'acqua dolce appartenente alla famiglia delle xantofille, l'Haematococcus Pluvialis.

 

Questo cheto-carotenoide rosso acceso entra nella catena alimentare di pesci e molluschi donando loro quel caratteristico "color salmone", ed è uno tra gli elementi naturali con più potenziale in ambito nutraceutico per via della sua particolare struttura chimica.

 

Esso favorisce infatti la "disattivazione" dei radicali dell'ossigeno sia all'interno, che sulle superfici delle membrane mitocondriali e plasmatiche.

Astaxantina: i benefici

Haematococcus pluvialis ricco di astaxantina

La microalga Haematococcus Pluvialis, ricca di astaxantina.

 

L' astaxantina è una molecola liposolubile, ossia espande il suo potere antiossidante in molte parti del corpo ricche di grasso, come il sistema nervoso, la pelle, i polmoni, il tessuto adiposo.

Sistema cardiovascolare

L'interesse clinico si è concentrato molto il sui benefici dell'astaxantina per sistema cardiovascolare poiché è utile su tre fronti:

  1. Aiuta a ridurre lo stress ossidativo.
  2. Ha un'azione preventiva di difesa da fenomeni aterosclerotici.
  3. Coadiuva il miglioramento del profilo lipidico circolatorio.

Occhi e vista

Di astaxantina si parla sempre più spesso anche in ambito oftalmologico grazie alla sua azione antinfiammatoria e di miglioramento del microcircolo. È un valido supporto soprattutto nel ridurre i sintomi della fastidiosissima "sindrome da visione al computer" e dell'affaticamento oculare che molti accusano leggendo o usando spesso lo smartphone.

Pelle

L'ultimo grande hype riguarda la salute della pelle: per la sua capacità di difesa dei danni da radiazione luminosa e photo-aging, l'astaxantina aiuta a proteggere la pelle dall'invecchiamento e a prevenire gli eritemi solari. Ma i benefici dell'astaxantina per la pelle non finiscono qui!

Questo nutraceutico è anche un formidabile antiage, dal momento che sono stati evidenziati effetti interessanti sulla riduzione della profondità delle rughe e sul miglioramento dell'elasticità della pelle.

Altri benefici

Il prezioso pigmento rosso dell'astaxantina arriva a interessare anche le capacità cognitive e le facoltà di apprendimento, visto che la molecola è in grado di superare la barriera emato-encefalica. Gli ultimi studi la vedono emergere e brillare anche nel campo gastroenterologico e in quello dell'infertilità maschile.

 

Tutto l'organismo può giovare dei suoi benefici difensivi: essendo una molecola liposolubile il suo potere antiossidante si espande in molte aree del corpo.

  • L'interesse clinico si è concentrato in primis nell'area cardiovascolare per apportare una sensibile riduzione dello stress ossidativo (stress che influenza la salute cardiovascolare) con un'azione preventiva di difesa da fenomeni aterosclerotici, presentando un deciso miglioramento del profilo lipidico circolatorio.
  • Di Astaxantina parliamo sempre più diffusamente in ambito oftalmologico grazie alla sua capacità di riduzione dei sintomi della sindrome da visione al computer e dell’affaticamento oculare con effetto antinfiammatorio locale e miglioramento del microcircolo.
  • Grande hype in forte espansione riguarda la salute della pelle per via della capacità dell'Astaxantina di difendere dai danni da radiazione luminosa e photo-aging, nonchè di prevenire gli eritemi solari.
  • L'Astaxantina ha evidenziato un interessante effetto sulla riduzione della profondità delle rughe e miglioramento dell’elasticità della pelle, il che la rende un nutraceutico “antiage”.
  • Il prezioso pigmento rosso arriva a interessare la salute cerebrale, grazie alla capacità dell’astaxantina di superare agevolmente la barriera emato-encefalica a supporto delle capacità cognitive e la facoltà di apprendimento.

Nuovi studi la stanno facendo emergere anche in campo gastroenterologico e nel campo dell'infertilità maschile.

Proprietà dell'astaxantina per gli sportivi

In ambito sportivo, l'astaxantina sta venendo alla ribalta - oltre che come antiossidante e antinfiammatorio naturale contro lo stress provocato dall'esercizio - anche come supporto benefico della funzione mitocondriale.

 

L'astaxantina presenta inoltre un curioso intervento sulla mobilitazione dei substrati energetici, aiutando a far risparmiare glicogeno.

 

Fonti:

Suganuma K., Nakajima H., Ohtsuki M., Imokawa G., (2010), "Astaxanthin attenuates the UVA-induced up-regulation of matrix-metalloproteinase-1 and skin fibroblast elastase in human dermal fibroblasto.", Journal of dermatological science, link: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20219323




Sharing is Caring!






FAI SENTIRE LA TUA VOCE!
Opinioni, dubbi, richieste: lasciaci un commento



Acquista in sicurezza su IAFSTORE
Sconto 10% extra sul primo ordine