Nutrizione Estratti d'erbe

Affronta al meglio i malanni di stagione con Imugen - a base di Echinacea

Affronta al meglio i malanni di stagione con Imugen - a base di Echinacea

di in Nutrizione - Estratti d'erbe

ultima modifica: 12 ottobre 2017


Imugen è un integratore alimentare di vitamina C, zinco ed estratti di Echinacea che può essere di aiuto contro i malanni "da raffreddamento".

Anche se la bella anomala stagione sta continuando a regalarci temperature più che miti, con l'arrivo dell'autunno, anche per via di bruschi sbalzi di temperatura, e poi a seguire con i primi freddi, si presenteranno i primi antipatici malanni stagionali detti "da raffreddamento". Così, come tutti gli anni, tanti andranno alla ricerca di vitamine o integratori che supportino il sistema immunitario che possano prevenirne l'insorgenza di tali malanni o attenuarne i sintomi. Negli ultimi anni, tra le varie sostanze naturali con potere immunostimolante, l'Echinacea ha trovato grande riscontro ed ulteriori conferme scientifiche come fitoestratto immunostimolante, anche se il suo uso terapeutico risale agli Indiani dell'America del Nord, che se ne servivano nel trattamento esterno di ferite e ustioni o per uso sistemico già per curare la tosse e le malattie da raffreddamento.

Le sostanze che troviamo nell'echinacea

La radice di echinacea contiene polisaccaridi che conferiscono alla pianta proprietà immunostimolante, attivando l’azione fagocitaria dei linfociti e rinforzando così il sistema immunitario specifico, di adulti e bambini. Il meccanismo di azione si esplica quindi mediante un aumento dei leucociti, in particolare dei granulociti polimorfonucleati (o neutrofili) e dei monociti-macrofagi del sistema reticolo-endoteliale, adibiti a fagocitare "mangiare" gli agenti patogeni.
Contiene molti flavonoidi che conferiscono proprietà antinfiammatoria corticosimile, aiutando così a sfiammare, tipo nel caso di quei raffreddori antipatici e altre problematiche a carico delle vie respiratorie.

Echinacea

Le evidenze scientifiche sull'echinacea

Ad oggi i tanti studi scientifici hanno dimostrato che l'Echinacea è efficace nella prevenzione e nella terapia del raffreddore e dell'influenza, da qui il consiglio di integrarla anche a scopo preventivo, in quanto come ho detto, riduce le probabilità di contrarre i virus responsabili di raffreddore e influenza. Inoltre, è stato dimostrato che assunta nelle tempistiche giuste, ai primi sintomi, questi non diventeranno eccessivamente severi ed i tempi di guarigione saranno accelerati. Gli effetti sono stati dimostrati anche per i bambini da 1 a 5 anni, ecco perché la troviamo presente in vari composti ad uso pediatrico. Particolare controindicazione, vista la sua potenza immunostimolante, è verso chi è affetto da malattie autoimmuni.
Imugen® contiene 3 diversi tipi di estratti di Echinacea, sottoforma di ?kina3®: Echinacea purpurea LMoench radici e parti aeree, Echinacea pallida Nutt. radici e parti aeree, Echinacea angustifolia DC. radici, che massimizza il fitocomplesso in molto più bioattivo.

Tag: integratori echinacearimedi influenzarimedi malanni di stagionerimedi raffreddoresistema immunitario echinacea

Articoli consigliati:

Proprietà e benefici delle More di Gelso

Il benessere passa per la natura ed il gelso bianco esprime il massimo potenziale dei suoi rimedi curativi: conosciamone le proprietà e i benefici leggi tutto

Fitonutrienti: benefici terapeutici

Una delle principali sfere di interesse della scienza della nutrizione riguarda i benefici terapeutici dei fitonutrienti, altrimenti noti come… leggi tutto

Flavonoidi: cosa sono e dove si trovano

PCO, Quercitina, Bioflavonoidi da Agrumi e Polifenoli del tè verde: conosciamo meglio i flavonoidi, l loro utilizzo e i benefici che possono… leggi tutto